© ASO / Thomas Maheux

Tour de France 2020, Richard Carapaz: “Abbiamo deciso insieme: vittoria a Michal e maglia a pois a me”

Richard Carapaz racconta l’attacco con Michal Kwiatkowski. Il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, infatti, quest’oggi è arrivato al traguardo abbracciatto al compagno di squadra al termine della diciottesima frazione del Tour de France 2020, lasciando che fosse quest’ultimo a prendersi la vittoria. Come lo stesso ecuadoriano ha dichiarato al termine della tappa, la decisione è stata presa di comune accordo dai due della Ineos Grenadiers, che, una volta staccato Pello Bilbao e rimasti da soli, avevano stabilito che uno sarebbe andato a caccia di punti utili per la maglia a pois (che infatti domani indosserà) e all’altro sarebbe toccato il successo di tappa.

“È stata una vittoria incredibile – ha raccontato, facendo eco alle parole del vincitore di tappa – Siamo andati entrambi in fuga e volevamo sia raccogliere punti per la maglia a pois che vincere la tappa, è stato un lavoro collettivo. Abbiamo deciso insieme che a Michal sarebbe andata la vittoria e a me la maglia a pois. Ora difenderemo questa maglia e bisognerà trovare la strategia migliore per tenerla fino a Parigi”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.