© ASO/Gautier DEMOUVEAUX

Tour de France 2020, l’appello di Christian Prudhomme agli spettatori: “Indossate la mascherina ovunque, non solo alla partenza o all’arrivo”

Messaggio chiaro da parte di Christian Prudhomme agli spettatori che assisteranno al Tour de France 2020. Il numero uno della Grande Boucle ha infatti invitato tutti i tifosi che saranno sulle strade per tifare i propri beniamini ad indossare sempre la mascherina, non solo alla partenza e all’arrivo dunque, ma su tutto il percorso. L’appello del direttore generale del Tour, riportato da Nicematin.com, si aggiunge alle misure e alle disposizioni che sono state prese nelle scorse settimane per rendere il più sicuro possibile la manifestazione per i corridori e per il pubblico, come la riduzione del parco macchine della carovana pubblicitaria, l’assenza delle miss sul podio finale, la sanificazione delle maglie prima della consegna sul podio e la separazione delle squadre negli hotel.

Covid-19 o no, ci saranno inevitabilmente gli spettatori lungo il percorso – dichiara Prudhomme – Ma se amate il Tour e i suoi campioni, vi preghiamo di indossare una mascherina ovunque. Non solo nei luoghi dove questo sarà obbligatorio, come alla partenza o all’arrivo, ma su tutto il percorso”. Inoltre, precisa che “il 2020 non sarà l’anno per chiedere autografi e selfie”.

“Ma – conclude con speranza Prudhomme – quando la pandemia sarà finita, il Tour tornerà alla sua forma originale e il ciclismo sarà ancora una volta quello sport meraviglioso e popolare”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.