Tokyo 2020, Charlotte Worthington e Logan Martin trionfano nelle prove di BMX Freestyle

Assegnate nella notte le medaglie della BMX freestyle a Tokyo 2020. Nell’inedita prova femminile l’oro è andato alla britannica Charlotte Worthington, brava a realizzare un backflip 360 al secondo tentativo, che insieme alle altre manovre le è valso un punteggio complessivo di 97.5, quando basta che tenersi dietro la statunitense Hanna Roberts, argento con il punteggio di 96.10, mentre il podio è completato da Nikita Ducarroz, che conferma il grande feeling della Svizzera con il ciclismo in questa edizione dei Giochi. Non aveva brillato sin qui nel ciclismo l’Australia, che ora è invece riuscita a ottenere il suo primo oro ciclistico di questa edizione dei Giochi con il successo di Logan Martin nella gara maschile.

 

L’oceaniano, primo dei dieci finalisti ad affrontare la prova, ha fatto segnare un punteggio di 93,3, che nessuno dei suo avversari è riuscito ad eguagliare. Quello che ci è andato più vicino è l’esperto venezuelano Daniel Dehrs, argento dopo essere stato l’unico tra gli altri a superare i 90 con i suoi 92.05, mentre il bronzo è andato alla Gran Bretagna, grazie al terzo posto di Declan Brooks.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.