© Federciclismo

Tokyo 2020, la canadese Kelsey Mitchell nello sprint donne e il britannico Jason Kenny nel keirin uomini si prendono gli ultimi ori

Alla fine è la Gran Bretagna ad aggiudicarsi il medagliere ciclistico di Tokyo 2020.  Il successo di Jason Kenny nella keirin maschile permette infatti alla nazionale britannica di superare di una lunghezza nel medagliere i Paesi Bassi (insieme ai quali hanno vinta la metà di tutte le prove ciclistiche ai Giochi).  Nel keirin l’argento è andato al malese  Mohd Azizulhasni Awang e il bronzo al neerlandese Harry Lavreysen, che era stato oro nello sprint due giorni fa. Prima di quest’ultima prova maschile, si erano tenute le finali della prova sprint femminile con la canadese Kelsey Mitchell che ha vinto la finale per l’oro contro l’ucraina Olena Starikova, mentre Wai Sze Lee di Hong Kong è riuscita ad aggiudicarsi la finale per il bronzo.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.