© LaPresse

Giro d’Italia 2020, Arnaud Démare matematicamente maglia ciclamino!

Arnaud Démare ha conquistato la maglia ciclamino del Giro d’Italia 2020 con una tappa d’anticipo. Il velocista francese della Groupama-FDJ, vincitore già di quattro tappe in questa edizione, questa mattina ha deciso di inserirsi nella fuga di giornata della Alba – Sestriere (190,0 km) per puntare al traguardo volante di Saluzzo. Ovviamente è riuscito a battere la concorrenza di Davide Ballerini (Deceuninck-Quick-Step) e Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale), in fuga con lui e altri corridori, conquistando matematicamente la maglia a punti di questa edizione grazie ai 12 punti guadagnati e raggiungendo i 233 totali, una quota ormai irraggiungibile per Peter Sagan (BORA-hansgrohe). Ora, gli basterà arrivare al traguardo domani per sfoggiare la maglia sul podio finale di Milano.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.