Giro d’Italia 2018, piccolo cambio di percorso verso lo Jafferau

Cambio nel finale della 19ª tappa del Giro d’Italia 2018. La durissima Venaria Reale – Bardonecchia vede infatti cambiare il tratto che porterà verso lo Jafferau, ultima asperità di giornata, a causa di una frana sulla ss. 335 tra Oulx e Bardonecchia. Il nuovo percorso prevede dunque che dopo Oulx, cittadina che verrà superata dopo 162 chilometri di corsa, il gruppo si dovrà dirigere verso l’autostrada A32, per uscirne allo svincolo di Bardonecchia. A quel punto si ritornerà sul percorso originale a 10,5 chilometri dalla conclusione, affrontando dunque una modifica di circa 11 chilometri.

Nel complesso non cambia dunque molto, se non che il manto stradale sarà ben diverso, con pendenze che sulla carta sembrano leggermente superiori, ma che non dovrebbero creare differenze sostanziali alla dinamiche di gara. Anche dal punto di vista del chilometraggio complessivo non ci sono differenze notevoli visto che il totale con il nuovo tratto è di 185 chilometri, contro i 184 precedenti. Con una differenza dunque di appena un chilometro.

Le offerte del giorno Amazon dedicate al ciclismo: Sconti fino al 50%!

Vedi Anche

Giro d’Italia 2018, Formolo comunque soddisfatto: “Puntavo alla Top5, la tappa dell’Etna ha condizionato tutto…”

Davide Formolo agrodolce al termine del Giro d’Italia 2018. Capitano alla partenza della Bora – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.