© Sirotti

Rally UHC Cycling, il neo acquisto Nathan Brown: “Avrò un doppio compito: fare da mentore a giovani e provare a vincere”

Nathan Brown è pronto a prendersi il ruolo di leader in gruppo della Rally UHC Cycling. Nonostante i soli ventotto anni di età, il corridore statunitense può già essere considerato un veterano, vista tutta l’esperienza già accumulata in carriera, soprattutto con la maglia della Education First, con la quale ha militato dal 2014 fino a questa stagione, al termine della quale passerà nella formazione di Charles Aaron. Il lavoro di leader in gruppo, pur risultandogli ancora strano, non sarà una novità per il classe ’91 che già durante questa stagione era stato investito di questo ruolo.

“Per me è ancora strano – ha ammesso ai microfoni di Cyclingnews – Anche nella mia ultima stagione alla EF mi affidavano questo ruolo e io pensavo ‘Aspetta un attimo, io sono ancora un ragazzino’. Ma ero lì da sei anni, sono Alex Howes era lì da più tempo di me. Quindi questo è stato un cambiamento. Di solito aiuto, faccio il mio lavoro e tengo la bocca chiusa. Ma ora sono gli altri che vengono a chiedermi cosa fare”.

Con la nuova maglia della Rally UHC Cycling (presentata oggi), l’ex EF dovrà abituarsi anche ad avere più libertà di iniziativa anche da un punto di vista tattico: “In EF ho avuto una opportunità in cui ho avuto piena libertà, quindi non sono abituato e ora arrivo in questo team con una sorta di ruolo misto. Vogliono che faccia da mentore ai più giovani e allo stesso tempo vogliono che io corra per vincere”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *