© ASO / Alex Broadway

CicloMercato 2021: NTT, Burgos, Eolo, Kern Pharma, EF, Movistar, Rally tra rinnovi, speranze, ritiri e nuovi innesti

Con l’avvicinarsi della fine della stagione, che coinciderà con la conclusione della Vuelta a España 2020, si scalda a più livelli il CicloMercato 2021. Le formazioni WorldTour sono quelle che in buona parte hanno già fatto il proprio organico, anche se esistono corpose eccezioni che non hanno voluto ancora comunicare molto delle proprie scelte, mentre altre sono ancora alla ricerca della stabilità necessaria per comprendere la portata esatta delle proprie possibilità. Più di tutte in questa situazione c’è la NTT Pro Cycling, il cui futuro è attualmente ancora in bilico. Segnali di speranza, dopo il pessimismo degli ultimi giorni in seguito alle perplessità di Bjarne Riis, arrivano ora dal fondatore Douglas Ryder, che si è detto ottimista “che la squadra troverà una soluzione sicura per poter continuare nel 2021”. L’addio dello sponsor NTT è ormai certo e al momento non ci sono ancora garanzie, tanto che la squadra non sarà tra quelle presenti nella prima lista dell’UCI attesa per questi giorni, ma Ryder fa sapere di essere vicino ad una soluzione, ritenendo che la squadra.

A livello professional sono molto attive le formazioni spagnole, con in particolare la Burgos – BH che appare ormai vicina a chiudere il proprio organico per la prossima stagione. L’ultimo arrivo in ordine di tempo, secondo quanto riporta il Diario de Burgos, è il ventenne Mario Apatico, che diventa così il quinto nuovo innesto di un team che potrebbe presto ufficializzare i rinnovi di Jetse Bol, Oscar Cabedo, Manuel Peñalver, Diego Rubio Jaume Sureda e Willie Smit, dopo quelli di Jesus Ezquerra e Juan Felipe Osorio. In Spagna si sta muovendo molto anche la Kern Pharma, che nei giorni scorsi ha ufficializzato la sua licenza Professional. L’annuncio odierno riguarda un nuovo ingaggio, il quinto di questa sessione, ovvero del 20enne ceco Vojtěch Řepa, recente bronzo nella prova in linea agli Europei malgrado abbia iniziato il ciclismo solamente a 16 anni, dopo un infortunio rimediato praticando hockey. L’altra novità a livello iberico è la Eolo – Kometa di Ivan Basso e Alberto Contador, altra new entry tra le Professional. Malgrado si sia parlato molto di loro, oggi è stato annunciato solamente il primo ingaggio, il 23enne Arturo Grávalos in provenienza dalla Fundacion Contador, nella quale ha mostrato le sue caratteristiche di corridore da classiche.

Sempre in Spagna, ma a livello WorldTour, sembra che in queste ore si stia definendo uno dei colpi più importanti di questa sessione. Accostato e avvicinato da più squadre, Miguel Angel Lopez sarebbe infatti ormai vicinissimo alla Movistar, dove raggiungerebbe Enric Mas, Marc Soler e Alejandro Valverde, formando un poker d’assi di assoluto spessore. Malgrado le polemiche degli anni scorsi, il trasferimento sembra ormai cosa fatta secondo quanto riporta Zikloland. Il portale basco inoltre segnala come il rinnovo di un suo connazionale, Rigoberto Uran, sarebbe legato alla riuscita della trattativa fra la EF Pro Cycling e il ministero dello sport colombiano per la creazione di una squadra giovanile. Tra i grandi nomi del movimento locale, l’ex Sky potrebbe dunque essere uno dei fautori di questo accordo.

Restando oltre oceano, da segnalare il ritiro di Ryan Anderson, che si aggiunge a quelli di Yoan Offredo e Ian Stannard, annunciati nelle ultime 24 ore. Anche lui per complicazioni legate a problemi fisici visto che non si è più ripreso da una frattura alla gamba subita lo scorso anno mentre si allenava in MTB. La conseguenza peggiore è stata la formazione di un coagulo di sangue che ha viaggiato sino ai polmoni, portandolo ad un nuovo ricovero. L’ultima corsa su strada del canadese resterà così il GP de Montréal 2019. Dopo un anno fermo, arriva dunque per lui la decisione di lasciare il professionismo dopo dieci anni, di cui due anche in Europa con la maglia della Total Direct Energie.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.