Binche-Chimay-Binche 2022, Christophe Laporte: “Non mi sarei mai aspettato una stagione così”

Christophe Laporte è stato il grande protagonista della Binche-Chiamy-Binche 2022. Il portacolori della Jumbo – Visma ha saputo dominare infatti una corsa folle nel suo svolgimento, andando all’attacco nel finale assieme a Rasmus Tiller (Uno-X Pro Cycling Team) e riuscendo poi a fare la differenza nello strappo finale in pavé. Un’altra vittoria, quindi, per il francese che in questa stagione, la prima con la maglia della squadra neerlandese, ha dimostrato di essere cresciuto tanto: se prima era considerato poco più che un sprinter, adesso il classe 1992 sa di poter dire la sua anche nelle classiche, terreno in cui quest’anno è stato più volte protagonista al fianco di Wout van Aert.

“È molto bello aggiungere un’altra vittoria a questo anno pieno di successi – ha dichiarato il vice campione del mondo di Wollongong 2022 – Non mi sarei mai aspettato che questa stagione sarebbe stata così. È stata una corsa impegnativa che ha visto alcuni attacchi molto presto. La mia intenzione era di finire la gara con un gruppo compatto, ma le cose sono andate diversamente rispetto al previsto. Nel finale ero davanti con Rasmus ed entrambi abbiamo fatto molta fatica. Ho dato tutto quello che avevo fino al traguardo con le poche energie rimaste. Fortunatamente è stato abbastanza per la vittoria”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button