© Vital Concept

Vital Concept, Tanguy Turgis si ritira a 20 anni per una malformazione cardiaca

Tanguy Turgis è costretto a chiudere la sua carriera a soli 20 anni. All’ormai ex corridore della Vital Concept è stata diagnosticata una malformazione cardiaca incompatibile con l’attività sportiva a livello professionistico. Un bruttissimo colpo per il ciclismo francese ma soprattutto per il ragazzo, che si era affacciato al mondo del professionismo solamente quest’anno ma già aveva dimostrato di possedere delle buone doti. Dall’altro canto, è un bene che lo staff medico abbia potuto appurare questo problema in anticipo, senza lasciare che l’atleta continuasse a correre e mettesse in serio pericolo la sua vita.

Fratello dei professionisti Anthony Turgis (Cofidis) e Jimmy Turgis, che il prossimo anno avrebbe dovuto raggiungerlo alla Vital Concept, Tanguy ha espresso tutto il suo sgomento: “I medici hanno purtroppo confermato quello che temevo dallo stress test effettuato lunedì. Soffro di un’anomalia che potrebbe peggiorare nel tempo e non posso correre rischi. Anche se posso ancora correre a un ritmo moderato e condividere alcune uscite con i miei cari, non posso più praticare sport di alto livello e per me è come se tutto stesse andando a pezzi. Questa notizia cambierà la mia vita. È difficile da accettare perché mi piace la bicicletta più di ogni altra cosa e mi sento come se dovessi rinunciare anche ai miei fratelli…Mi ci vorrà del tempo per accettare questa decisione, ma spero di rimanere nel mondo del ciclismo. Lo amo troppo e vorrei accompagnare i miei fratelli, aiutarli nel miglior modo possibile e restituirgli quello che mi hanno portato in tutti questi anni. Tuttavia, il cardiologo mi ha spiegato che sarebbe potuto andare peggio ed è quello che devo ricordare. Sono fortunato ad essere accompagnato da uno staff che mi supporta e vuole aiutarmi, qualunque cosa decida. Ora rifletterò sulla mia post-carriera. Ho pensato spesso a cosa avrei potuto fare una volta smesso con la bicicletta, ma non pensavo di doverlo fare così presto”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.