© Sirotti

Ciclomercato 2019, anche Vichot si accasa alla Vital Concept

Artur Vichot sarà ufficialmente un corridore della Vital Concept a partire dal primo gennaio 2019. Da nove stagioni nell’organico della FDJ, il due volte campione nazionale francese (2013 e 2016) e vincitore di 14 gare tra i professionisti, ha deciso di cambiare casacca al termine della stagione. Reduce da un Tour de France in cui non ha raccolto particolari soddisfazioni e da un anno che l’ha visto imporsi nel Tour de l’Ain, il 29enne di Colombier-Fontaine ha motivato la sua decisione di cambiare aria ai microfoni di Le Telegramme: “Dopo nove anni nella stessa squadra ho avvertito il bisogno di cambiare e di iniziare un nuovo progetto. Voglio aiutare il team a partecipare alla prossima Grande Boucle”.

Determinante, ai fini della scelta di accasarsi in una squadra che si è già assicurata le prestazioni dei vari Jimmy Turgis (Cofidis), Cyril Gautier (AG2R La Mondiale) e Pierre Rolland (EF Education First-Drapac Cannondale) in vista della prossima stagione, è stata la figura del team manager Jerome Pineau: “Ho sempre avuto ottimi rapporti con lui quando era un corridore e l’ho seguito attentamente quando ha composto la squadra a inizio anno. Inoltre avevo due ‘talpe’ come i miei ex compagni Kevin Reza e Yoann Bagot. Ho messo sul piatto della bilancia pro e contro e ho deciso così”.

Dopo tanti anni Vichot romperà anche il sodalizio col capitano Thibaut Pinot: “Ho avvertito Madiot della mia decisione subito dopo il Tour e lui ha capito le mie motivazioni. Per quanto riguarda Pinot, non cambierà molto rispetto al 2018, considerando che non abbiamo corso insieme. Il mio cambio di squadra non ci impedirà di allenarci insieme, giocare a calcio o vederci ancora intorno a un buon tavolo”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.