© Team Franco Ballerini

CicloMercato 2021, la Trek-Segafredo guarda al futuro con Antonio Tiberi e Alessandro Fancellu

Altri due italiani per la Trek – Segafredo. La formazione statunitense che l’anno prossimo avrà in Vincenzo Nibali il suo uomo di riferimento, ha una forte anima tricolore e lo conferma inserendo numerosi corridori del nostro paese in organico. Agli ordini del team manager Luca Guercilena, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, nel 2021 ci saranno infatti anche i giovani Antonio Tiberi e Alessandro Fancellu, due giovanissimi che si stanno ancora facendo le ossa nel circuito giovanile, emergendo tra gli scalatori più interessanti.

Il primo, anche buon cronoman classe 2001, per l’anno prossimo ha già un contratto in tasca con il Team Colpack, con il quale potrà così fare una esperienza importante e dare seguito ai buoni risultati ottenuti come al recente Giro della Lunigiana e alla Corsa della Pace (senza dimenticare il bronzo europeo dello scorso anno), mentre il secondo è un 2000 che quest’anno si è visto meno negli appuntamenti maggiori, ma che lo scorso anno aveva a sua volta brillato nelle stesse corse di Tiberi, fino a ottenere un bel terzo posto nel durissimo mondiale di Innsbruck 2018 (che Tiberi chiuse nono).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.