© PhotoGomezSport

Parigi-Roubaix 2021, fratture per Annemiek Van Vleuten e Vittoria Guazzini dopo le cadute

Annemiek Van Vleuten e Vittoria Guazzini pagano dazio al pavé della Parigi-Roubaix 2021. La prima edizione femminile dell’Inferno del Nord ha regalato emozioni e spettacolo sotto la pioggia, ma c’è stato anche un risvolto negativo della medaglia, rappresentato dalla tante cadute che hanno caratterizzato la giornata. Così, mentre Lizzie Deignan festeggiava lo storico successo, Annemiek Van Vleuten e Vittoria Guazzini finivano in ospedale con delle fratture che pongono fine al loro 2021. La neerlandese della Movistar ha riportato una frattura dell’osso pubico, mentre per l’azzurra la diagnosi è quella di una doppia frattura alla caviglia, che sarà operata questa mattina.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *