© Pauwels Sauzen - Bingoal

Ethias Cross, Sanne Cant e Michael Vanthourenhout trionfano a Meulebeke

L’Ethias Cross di Meulebeke premia Sanne Cant e Michael Vanthourenhout. La prima ha infatti vinto la prova femminile andando via nel penultimo giro alla diciasettenne britannica Zoe Backstedt, che le ha dato battaglia a lungo e che continua a sorprendere dopo il titolo mondiale juniores su strada, mentre la neerlandese Marie Schrieber completa il podio dopo aver battuto in volata la belga Marion Riberolle. Per i colori azzurri è invece da segnalare il quinto posto di Alice Arzuffi. Tutta belga invece la top 10 della prova maschile con Vanthourenhout che è stata protagonista di una cavalcata solitaria dopo essersi liberato di Quinten Hermans, con il quale era andato via a metà gara.

 

Il corridore della Intermarché-Wanty-Gobert è poi andato in difficoltà e si è dovuto accontentare di chiudere ai piedi del podio alle spalle di Laurens Sweeck e Toon Aerts e davanti al vincitore di tutte le prove precedenti, Eli Iserbyt, nella lotta a quattro per le piazze d’onore.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *