Volta a Catalunya 2020, Mathieu Van der Poel non ci sarà: “Non è ancora al meglio della forma, è malato da una settimana”

Mathieu Van der Poel toglie anche la Volta a Catalunya 2020 dal proprio programma. L’asso neerlandese non si è ancora ripreso del tutto dalla forma influenzale che lo ha colpito nelle ultime settimane, costringendolo a non partecipare alla Omloop Het Nieuwsblad 2020 prima di annunciare l’assenza dalle Strade Bianche 2020, poi cancellata prima del suo svolgimento. Il campione del mondo di ciclocross sta modificando il proprio calendario nella speranza di arrivare nella migliore condizione per i due grandi appuntamenti di questa stagione, il Giro delle Fiandre 2020 e la Parigi-Roubaix 2020. Ma non la corsa spagnola, in programma dal 23 al 29 marzo. Sempre in attesa di ulteriori sviluppi sulla possibilità di svolgere le corse, ora che è stato dichiarato lo stato di pandemia.

Van der Poel sta abbastanza bene” ha dichiarato il team manager dell’Alpecin-Fenix Christoph Roodhooft in un’intervista a Wielerflits: “Non è ancora al top della forma, ma è logico. Ormai è malato da una settimana intera. Ma non è un disastro, mancano ancora alcune settimane prima di Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix. Alcune cose non stanno funzionando, non solo per l’influenza ma per la situazione del coronavirus. Alle Strade Bianche non è andato, ma probabilmente avrebbe corso la Milano-Sanremo. Non per andarci al top, ma per essere nella lotta. Sia noi che Mathieu non vediamo l’ora di debuttare in primavera. Non possiamo controllare queste cose, ma fanno parte della vita di un atleta”.

Per quanto riguarda al programma corse, non è ancora da escludere che Van der Poel partecipi ad almeno una corsa tra Nokere Koerse, GP Denain e Bredene Koksijde Classic. Ma bisognerà naturalmente vedere come si evolverà la situazione delle organizzazioni. Prima di Fiandre e Roubaix, il neerlandese dovrebbe partecipare anche a E3 BinckBank Classic e Dwars door Vlaanderen, prima del doppio appuntamento con le monumento. E a quel punto sarà importante aver ritrovato la condizione migliore.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *