Amstel Gold Race 2024, Mathieu Van Der Poel “non preoccupato” dei rivali: “Non ho nemmeno guardato l’elenco dei partecipanti. Mi affido più alle mie forze e a quelle della squadra”

Dopo il pavé, Mathieu Van Der Poel guarda alle Ardenne. Reduce da una splendida prima parte di campagna del Nord, nella quale ha conquistato il successo all’E3 Saxo Classic, al Giro delle Fiandre e alla Parigi-Roubaix, il campione del mondo non vuole fermarsi e ora punta al bersaglio grosso anche ad Amstel Gold Race e Liegi-Bastogne-Liegi. Due classiche che vedranno il neerlandese dell’Alpecin-Deceuninck affrontare avversari diversi rispetto alle corse precedenti e percorsi forse un po’ meno adatti alle sue caratteristiche (soprattutto alla Doyenne), tuttavia il 29enne appare fiducioso di poter ottenere ottimi risultati vista la grande condizione dimostrata nelle ultime settimane.

Si tratta di mantenere questa forma per i prossimi dieci giorni – le parole di Van Der Poel, riportate da Cyclingnews – E questo sarà necessario perché sia ​​all’Amstel, che domenica prossima alla Liegi-Bastogne-Liegi, ci saranno altri corridori, forse più freschi, come avversari“.

La corsa di casa riporta alla mente bei ricordi al classe 1995, capace di vincere qui nel 2019 al termine di un’incredibile rimonta e di sfiorare il podio nell’unica altra partecipazione, nel 2022: “Naturalmente, mi piace tornare all’Amstel Gold Race. La mia vittoria nel 2019 non la dimenticherò mai. È stata anche la mia prima grande vittoria su strada. Sono momenti che custodisci”.

Apparso fin qui quasi senza rivali, in vista dell’Amstel il fenomeno neerlandese ha dichiarato di guardare soprattutto a se stesso piuttosto che ai possibili avversari: “Chi considero i miei principali rivali? Non me ne preoccupo molto. Non ho nemmeno guardato l’elenco dei partecipanti. Può sembrare un cliché, ma principalmente mi affido alle mie forze e a quelle della nostra squadra. Abbiamo dimostrato nelle ultime settimane che come squadra possiamo prendere il controllo della corsa quando necessario”.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio