© LaPresse

Lotto Soudal, Caleb Ewan: “Non vedo l’ora che arrivi la Milano-Sanremo”

Caleb Ewan si prepara al 2022. Nell’occasione della presentazione del team alla stampa per il 2022, oltre agli annunci dell’arrivo di Victor Campenaerts e del prolungamento dell’accordo con Ridley, sono intervenuti ai microfoni anche alcuni corridori della Lotto Soudal. Tra questi c’era anche il velocista australiano, che ha ammesso di non sapere se quest’anno proverà ancora a inseguire l’obiettivo di vincere una tappa per GT, fallito quest’anno per la caduta al Tour de France, rivelando che gli piacerebbe invece riuscire finalmente a mettere in bacheca la Milano-Sanremo, che quest’anno ha chiuso in seconda posizione per la seconda volta in carriera.

“Non conosco ancora il mio programma – ha risposto a chi lo incalzava sulla questione di una vittoria di tappa in ogni GT – Dobbiamo parlarne con il management del team, ma comunque non si devono scegliere solo le vittorie. Sono stato già due volte vicino alla vittoria alla Milano-Sanremo, mi piacerebbe vincere lì. Di certo attendo con impazienza questa prima classica. Probabilmente ci sarà anche Philippe Gilbert, può essere la seconda punta perfetta e tenermi fuori dai guai. Se poi non sto bene e non si arriva allo sprint, allora Gilbert è l’uomo perfetto su cui puntare. Sono contento che il mio treno per le volate sia stato ulteriormente rafforzato quest’anno”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *