© Tour de Suisse

Giro di Svizzera 2017, Matthews ringrazia i compagni: “La squadra mi è di gran supporto”

Michael Matthews ha vinto oggi con autorevolezza la terza tappa del Giro di Svizzera 2017. Il corridore australiano si è imposto al termine di una volata non così scontata: “Quando ho visto compagni davanti a me nel finale, mi ha dato grande motivazione per proseguire e vincere – ha esordito dopo il traguardo – Nel finale ha preso la testa 500 metri dalla fine e questo mi ha permesso di partire al momento giusto. Guardando i miei dati direi che siamo andati molto forte e la squadra mi è di gran supporto“. Matthews prosegue elogiando ancora i compagni: “La squadra è fantastica e motivata ad aiutarmi in ogni aspetto. Arrivando da un’altra squadra è stato un po’ difficile per me perché non sono uno di quelli che parla molto”.

La tattica è stata quindi portata a compito nel miglior modo possibile: “Ne abbiamo parlato ieri nel bus e oggi è andata bene, ho potuto dare le indicazioni di come volevo correre e gestire la corsa anche se è sempre difficile ripartire dopo un ritiro in altura. Non sai mai esattamente come andrà”. In ogni caso, “la squadra è molto motivata in vista del Tour”, conclude poi l’australiano che afferma: “Dopo il Giro siamo venuti anche qui per vincere. Intanto pensiamo a goderci questo successo, poi domani vedremo come fare. Oggi abbiamo fatto un gran lavoro di squadra e dobbiamo festeggiare”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.