© Sirotti

Giro di Svizzera 2017, Sagan battuto ma non si perde d’animo: “Ci riproveremo nei prossimi giorni”

Peter Sagan oggi si è dovuto inchinare ad un perfetto Michael Matthews al termine della terza tappa del Giro di Svizzera 2017. Il campione del Mondo della BORA-hansgrohe si è dovuto quindi accontentare del secondo posto: “È stata un’altra tappa dura al Giro di Svizzera, con un finale caotico al termine di una giornata calda – ha spiegato a fine tappa – La squadra ha seguito alla perfezione il piano concordato al mattino. Le mie sensazioni erano buone ed ho dato il mio meglio, ma purtroppo sono rimasto chiuso allo sprint e sono arrivato secondo“. Non si perde comunque d’animo il campione slovacco che sentenzia: “Ci riproveremo nei prossimi giorni“.

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.