© Sirotti

BMC, Caruso parla della forza della Sky: “Sono come il Barcellona o il PSG mentre noi della BMC siamo come la Juventus”

La forza della Sky è ben nota a tutti. In particolar modo al Tour de France la squadra britannica ha dimostrato una supremazia rispetto a tutte le altre squadre che sono spesso costrette a subire il ritmo dei compagni di squadra di Chris Froome. Ci sono altri team WorldTour però che sperando di poter contrastare la forza della Sky a partire già dalla prossima Grande Boucle. È questo per esempio il caso della BMC che ha deciso di schierare al via del Tour tutti i suoi uomini più importanti per supportare Richie Porte. In particolar modo saranno Tejay Van Garderen e Damiano Caruso i due corridori che dovranno aiutare il capitano nei finali di tappa.

Proprio il siciliano in un’intervista a Cyclingnews ha parlato della forza della Sky rispetto alle altre squadre, provando a fare un paragone calcistico:”La Sky è come il Barcellona o il PSG, mentre noi della BMC siamo come la Juventus. Siamo bravi e vicino ai migliori, ma onestamente non siamo la miglior squadra nei Grandi Giri. Quella è la Sky”. “Ci sono diversi motivi dietro a questa differenza – aggiunge Caruso – Ad esempio il budget: se analizzi i nove corridori che quest’anno hanno partecipato al Tour de France quale è il salario totale? Forse 15 o 20 milioni di euro. Questo significa che se commettiamo un piccolo errore per noi è finita. Non possiamo permetterci di farlo ed abbiamo visto cosa è successo quest’anno. Quella di Porte è stata una caduta, ma ha dimostrato che noi non abbiamo una seconda opzione da giocare. La Sky invece non commette mai errori”.

Nonostante ciò il portacolori della BMC, che il prossimo anno correrà Tour e Vuelta a España, spera di poter ribaltare la situazione: “La Sky è una squadra difficile da battere, ma noi possiamo dare il massimo e siamo anche una buona squadra. Certo quando vedi la Sky schierata in testa al gruppo è difficile, ci sono alcuni momenti di gara in cui non puoi fare veramente nulla. Puoi solo rimanere alla loro ruota anche se sei veramente forte”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *