© A.S.O./Charly Lopez

Tour de France 2021, Mark Cavendish: “Oggi io non ho fatto nulla, la mia squadra ha fatto tutto”

Tre su tre per Mark Cavendish al Tour de France 2021. Lo sprint di Valence, traguardo sul quale si è conclusa la decima tappa della Grande Boucle, è infatti la terza volata consecutiva che il velocista britannico riesce a vincere in questa edizione della corsa francese. Non solo, grazie a questo risultato il 36enne porta anche a 33 il numero di successi totali al Tour, a meno uno dal record assoluto di Eddy Merckx, che il corridore della Deceuninck-QuickStep potrà provare a eguagliare e a battere già questa settimana. Dopo questo ennesimo trionfo, Cavendish non ha mancato di ringraziare i compagni di squadra, ancora una volta perfetti nel pilotarlo negli ultimi chilometri.

Oggi io non ho fatto nulla, la mia squadra ha fatto tutto – ha dichiarato lo sprinter dell’Isola di Man nell’intervista post tappa – Posso dire che è stato un lead-out da manuale. Abbiamo studiato il percorso più e più volte, e abbiamo cercato di fare dei ventagli a nostro favore. Il gruppo non si è davvero spezzato, ma non ci importava perché eravamo sicuri di avere un buon treno“.

Un treno i cui vagoni Cavendish cita uno ad uno: “Io dovevo solo rifinire il lavoro di un corridore olimpico della pista (Morkov, ndr), di un campione del mondo su strada (Alaphilippe, ndr), del vincitore della Omloop Het Nieuwsblad (Ballerini, ndr), del vincitore del Giro delle Fiandre (Asgreen, ndr)… Io non ho fatto niente: solo mantenere la mia velocità per gli ultimi 150 metri“.

Grazie a questo successo, il 36enne rafforza la leadership nella classifica della Maglia Verde, che però non pare un obiettivo prioritario del britannico: “Sono venuto qui per vincere le tappe. Se di conseguenza vinco la Maglia Verde, va bene, ma non è la mia priorità“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.