Presentazione Percorso e Favoriti Cronometro Uomini élite Imola 2020

I Campionati Mondiali di Imola 2020 entrano nel vivo anche per gli uomini partendo con la Cronometro. Venerdì 25 settembre verrà infatti affrontata la seconda ed ultima prova contro il tempo di questa rassegna mondiale dal programma più breve del solito, con i migliori cronomen del mondo pronti a sfidarsi per conquistare la prestigiosa maglia iridata da poter sfoggiare per un anno intero nelle varie cronometro. La gara, che come tutte le altre partirà e finirà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, misurerà solamente 31,7 chilometri, una distanza piuttosto ridotta se si considerano le prove degli ultimi anni. L’unica crono con un chilometraggio simile è stata quella di Bergen 2017, lunga 700 metri in meno rispetto a questa, ma che aveva la particolarità di concludersi in salita. Domani, invece, di salite difficili praticamente non ce ne saranno e il tracciato, che presenta solo 200 metri di dislivello, si adatta molto bene agli specialisti puri delle prove contro il tempo.

ORARIO DI PARTENZA (PRIMO CORRIDORE): 14:30
ORARIO DI ARRIVO PREVISTO (ULTIMO CORRIDORE): 16:35
DIRETTA TV: 14:30-16:35 Rai 2 / RaiPlay / 14:25-16:40 Eurosport 1 / Eurosport Player
HASHTAG UFFICIALE: #Imola2020

Albo d’oro recente Cronometro Mondiali di Ciclismo

2019 DENNIS Rohan
2018 DENNIS Rohan
2017 DUMOULIN Tom
2016 MARTIN Tony
2015 KIRYIENKA Vasil
2014 WIGGINS Bradley
2013 MARTIN Tony
2012 MARTIN Tony
2011 MARTIN Tony
2010 CANCELLARA Fabian

Percorso Cronometro Uomini Imola 2020

Imola – Imola (31,7 km)

Il tracciato, che parte appunto dall’autodromo di Imola, non presenta grosse difficoltà a livello altimetrico. Il primo tratto è in leggerissima salita ma non impedirà ai corridori di fare grande velocità e, allo stesso modo, la breve salitella dopo dieci chilometri, presso Casalfiumanese, non dovrebbe provocare particolari problemi. Anche nel finale, poco prima di rientrare all’autodromo, sono presenti brevi strappi che potrebbero creare qualche difficoltà a chi non si è gestito bene nel corso della prova ma che, tutto sommato, non dovrebbero risultare decisivi ai fini della vittoria.

A livello planimetrico, invece, buona parte della gara si svolge su lunghi rettilinei con, tutt’al più, qualche semicurva, mentre i maggiori ostacoli si incontrano in uscita dall’autodromo e, soprattutto, in entrata. Nel finale, infatti, sono presenti diverse curve, anche ad angolo retto, che dovranno essere affrontate con attenzione, mentre quelle all’interno del circuito automobilistico sono su strada larga, quindi potranno essere fronteggiate senza perdere velocità. Le altre curve da affrontare con cautela sono situate nei pressi dell’unico intermedio, a Borgo Tossignano, dopo 14,9 chilometri, dove i corridori svolteranno per tornare verso Imola. Attenzione anche al vento, che si preannuncia forte e che potrebbe risultare decisivo dato che molti dei tratti attraversati sono aperti ed esposti ad esso.

Favoriti Cronometro Uomini Imola 2020

Clicca qui per la startlist

Dopo aver volato alla Tirreno-Adriatico, il favorito assoluto non può che essere Filippo Ganna (Italia). L’azzurro avrà dalla sua, oltre a un eccezionale stato di forma, un percorso completamente per specialisti e sullo stimolo in più che ha sempre chi corre in casa.

In casa, nel senso di team, l’italiano trova il principale rivale, vale a dire Rohan Dennis (Australia), vincitore delle ultime due edizioni e sicuramente senza nessuna intenzione di abdicare, dopo essere stato già battuto dal compagno alla corsa dei due mari. Tra i due, in quelle ordine d’arrivo, si era frapposto Victor Campenaerts (Belgio), che ha dimostrato così di essersi messo definitavemente alle spalle i problemi fisici che hanno condizionato la sua estate e dopo essere stato in ricognizione sul percorso si è detto pronto a dare battaglia.

Battaglia che vorrano dare anche Tom Dumoulin (Paesi Bassi) e Wout van Aert (Belgio), i cui volti delusi sono diventati l’emblema della disfatta di Roglic al Tour sulla Planche des Belles Filles. Loro, però, avevano regalato  grandi prestazioni e con la giornata giusta potrebbero salire sul tetto del mondo.

Alla Planche des Belles Filles, ma anche nelle uscite precedenti, si era ben distinto anche il campione nazionale Remi Cavagna, che però come i due della Jumbo-Visma, dovrà fare i conti con il grande dispendio di energie del Tour appena concluso.

Energie che potrebbe aver invece risparmiato Stefan Kung (Svizzera), ritiratosi dalla Grande Boucle prima delle ultime tappe di montagna, probabilmente proprio per salvare la gamba in vista dell’appuntamento iridato. Per la prima volta in carriera sarà al via anche Geraint Thomas (Gran Bretagna), che ha promesso di dare tutto e di voler ottenere un buon risultato, in modo da acquisire fiducia anche per il Giro, dove ci saranno ben tre prove contro il tempo. Al fianco di Thomas, per la Gran Bretagna ci sarà poi anche Alex Dowsett, che potrebbe a sua volta ottenere un risultato interessante.

Altre nazioni che portano coppie interessanti sono la Danimarca, con Kasper Asgreen Mikkel Bjerg, che dovrà confermarsi dopo aver vinto la prova U23 negli ultimi 3 ann, e poi Italia, Francia e Australia che insieme ai loro grandi favoriti, portano corridori che se in giornata possono lottare anche per una medaglia come Edoardo Affini, Benjamin Thomas e Luke Durbridge.

Altri corridori da monitorare con attenzione sono poi Jos Van Emden (Paesi Bassi), Patrick Bevin (Nuova Zelanda), Jan Tratnik (Slovenia), Tobias Ludvigsson (Svezia), Macej Bodnar (Polonia), Matthias Brandle (Austria), Pello Bilbao (Spagna) e Daniel Martinez (Colombia), con gli ultimi due che avrebbero però probabilmente bisogno di un percorso più duro per riuscire a ottenre un ottimo tempo.

Borsino dei Favoriti Cronometro Uomini Imola 2020

***** Filippo Ganna
**** Rohan Dennis, Wout Van Aert
*** Tom Dumoulin, Stefan Kung, Victor Campenaerts
** Edoardo Affini, Geraint Thomas, Jos Van Emden, Remi Cavagna
* Alex Dowsett, Macej Bodnar, Kasper Asgreen, Mikkel Bjerg, Matthias Brandle

I corridori più popolari su Zweeler Cronometro Uomini Imola 2020

Per aiutarvi nelle vostre scelte al fantaciclismo o in altri giochi, vi proponiamo le scelte per questa corsa effettuate dagli utenti di Zweeler per la cronometro uomini élite dei Mondiali di Imola 2020. Chi è stato il corridore più scelto tra i grandi favoriti? Quali outsider sono stati i più considerati per scombinare i piani? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Meteo Previsto Cronometro Uomini Imola 2020

Nuvoloso. Possibilità di precipitazioni 10%. Umidità relativa 56%. Vento direzione NE fino a 37 km/h. Temperatura prevista: minima 11°, massima 24°.

Altimetria e Planimetria Cronometro Uomini Imola 2020

 

Cronotabella Cronometro Uomini Imola 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.