Giro d’Italia 2020, Alex Aranburu è rimasto fuori dalla selezione dell’Astana per la positività al Covid-19: non basta l’ultimo tampone negativo

Il Covid-19 ferma Alex Aranburu. Il corridore spagnolo non risulta nella selezione dell’Astana per il Giro d’Italia 2020 e dovrà quindi rinunciare a fare il suo debutto nella corsa rosa. Secondo quanto riportato dal Diario Vasco, a fermare il 1995 sarebbe stata la positività a un tampone effettuato sabato. A nulla è servita poi la negatività del tampone effettuato lunedì, perché il protocollo anti-covid prevede che dopo un test positivo ce ne siano almeno due negativi per avere il via libera. Il venticinquenne sarebbe dovuto partire ieri con la squadra per l’Italia, ma non ha potuto farlo non essendoci stato il tempo per un altro tampone.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.