© Jean-Claude Faucher

Vuelta a Murcia 2020, annunciate quattro squadre World Tour insieme a un inedito arrivo in salita

Sempre più delineato il quadro di partenza della prossima Vuelta a Murcia. Tra le formazioni al via della corsa che si terrà su due giorni, il 14 e 15 febbraio prossimi ci saranno anche quattro compagini di livello World Tour. Se era già certa la presenza di Astana e Movistar da qualche giorno, quando gli organizzatori avevano annunciato la presenza di Alejandro Valverde e Luis Leon Sanchez (vincitore della scorsa edizione), si sono aggiunte nella ultime ore anche Bora-Hansgrohe e CCC. L’annuncio è stato dato dal direttore di corsa, Francisco Guzman, che ha rivelato anche la presenza di Arkéa-Samsic e Circus-Wanty Gobert come formazioni Professional.

L’annuncio è arrivato dalla città di Caravaca de la Cruz, dove il direttore di corsa si trovava per siglare un accordo con il sindaco della città in vista dell’arrivo della prima tappa, che si chiuderà sull’inedito arrivo in salita della Basilica Reale di Vera Cruz, dopo che i corridori avranno affrontato anche la salita di prima categoria di Garapacha – Siera de la Pila e la Cuesta del Castillo.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.