LINK UTILI GIRO D'ITALIA 2021
GUIDASTARTLISTNOTIZIERISULTATICLASSIFICA
© Eolo-Kometa/Maurizio Borserini

Giro di Turchia 2021, Manuel Belletti sfortunato nel finale: “Ho dovuto rallentare e non ne avevo più”

Manuel Belletti ha chiuso la prima tappa del Giro di Turchia 2021 al nono posto. L’esperto velocista italiano della Eolo-Kometa è stato il secondo  miglior italiano dopo Giovanni Lonardi, che si è piazzato settimo, al termine di una frazione decisamente corta, soltanto 72 chilometri a causa della neve vinta dal neerlandese Arvid de Kleijn. Un risultato piuttosto incoraggiante per Belletti nonostante alcuni rallentamenti, al rientro alle corse dopo la caduta alla Tirreno-Adriatico che lo aveva costretto ad alzare bandiera bianca dopo la terza tappa.

“Tappa cortissima e quindi molto, molto nervosa – ha spiegato – Purtroppo sono arrivato alla volata finale che ne avevo già fatte altre due prima per poter rientrare sui primi e rimontare da alcune situazioni sfortunate. A tre chilometri dalla fine ero a ruota di un corridore della Israel, gli è scoppiato un tubolare ed è uscito verso l’esterno e io sono stato costretto a seguirlo. Poi sull’ultima curva ero piazzato bene ma davanti hanno sbandato e ho dovuto rallentare, e la volata era ormai partita e io non ne avevo più“.

Questo risultato gli dà comunque fiducia “per le tappe più lunghe quando si arriva che tutti sono più stanchi e c’è meno nervosismo: per me è senz’altro meglio. La squadra mi ha aiutato, e abbiamo rotto il ghiaccio”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.