© Facebook / Uno-X Norwegian Team

Coronavirus, anche la Professional Uno-X Norwegian Development Team si ferma per tutto il mese di marzo

L’emergenza Coronavirus è sempre più stringente il tutto il mondo, tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha da poche ore introdotto il termine “pandemia” per classificarla. E sono sempre di più le corse a saltare in questo periodo dell’anno, l’ultima di queste l’Istrian Spring Trophy 2020. Con ogni probabilità, altre subiranno la stessa sorte, comune alle gare italiane del mese di marzo, che sono state tutte cancellate per via dell’allerta sanitaria. E di pari passo con le manifestazioni annullate o rinviate a data da destinarsi, si fermano anche le squadre professionistiche di tutto il mondo.

L’ultima in ordine di tempo è stata la Uno-X Norwegian Development, formazione Professional scandinava che ha comunicato che “è tempo di agire ed è tempo di schiacciare il tasto pausa – Ci ritiriamo – la breve nota della squadra nordica – da tutte le rimanenti gare previste per il mese di marzo”. La chiusura è affidata all’hashtag #flattenthecurve, ovvero “appiattisci la curva”, riferito a quella dei contagi da Coronavirus nel mondo.

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.