© Luis Angel Gomez/BettiniPhoto

Circuito de Getxo 2020, Damiano Caruso torna al successo dopo sette anni: “Ho preso la decisione giusta nel momento ideale”

Damiano Caruso è tornato ieri alla vittoria al Circuito de Getxo 2020. Lo scalatore siciliano della Bahrain-McLaren ha dato ieri grande dimostrazione di brillantezza anticipando la volata del gruppo attaccando al momento giusto nelle battute finali. Si tratta di una bella soddisfazione per un corridore abituato a fare il gregario e che raramente riesce ad alzare le braccia al cielo. L’ultima sua vittoria risaliva addirittura al 2013, quando con la maglia della Cannondale vinse una tappa della Settimana Coppi e Bartali a Fiorano Modenese. Nel frattempo, una carriera da regolarista e molte cronosquadre vinte con la BMC.

È una bella sensazione. Ho ottenuto questa vittoria dopo un lunghissimo periodo di tempo e sono davvero orgoglioso di me stesso e dei miei compagni di squadra. Mi hanno aiutato moltissimo durante la gara e i ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro” si è confessato al termine della tappa.

Questo risultato è arrivato al termine di una giornata perfetta: “Ho avuto un buon feeling con la mia bici e un buon feeling in gara, quindi alla fine ho trovato il momento giusto per portarmi a casa questa vittoria. Giro dopo giro mi sentivo sempre meglio. Il mio attacco non era pianificato ma è stata fatta selezione durante l’ultima ripida salita che mi sono chiesto perché non fare la differenza subito. E alla fine sono stato fortunato e ho preso la decisione giusta nel momento ideale per il traguardo in salita“. Ora per lui testa a Milano-Sanremo e Giro del Delfinato.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.