Italia, Enrico Della Casa si candida a presidenza UEC e vicepresidenza UCI: avrebbe già l’appoggio di altre federazioni

Un italiano si candida per le elezioni UEC e UCI. La federazione italiana, infatti, ha deciso di appoggiare la candidatura di Enrico Della Casa, attuale segretario generale della federazione europea, a presidente della UEC. Della Casa è poi anche il candidato naturale alla successione di Renato di Rocco, che occupa il posto di vicepresidente UCI. Il presidente uscente della FCI, però, dovrà lasciare l’incarico internazionale per sopraggiunti limiti di età e, secondo quanto riporta DirectVelo, lo stesso Di Rocco avrebbe già individuato il sostegno delle confederazioni africani e americane alla candidatura di Della Casa, che non dispiacerebbe nemmeno in Asia e Oceania.

Della Casa avrebbe poi anche il sostegno del Belgio, dove si svolgeranno le prossime elezione UCI, in concomitanza con il mondiale su strada del prossimo settembre. Le elezioni UEC, invece, si terranno il prossimo 7 marzo a Odense, in Danimarca.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.