© LaPresse

UAE Tour 2021, Filippo Ganna: “Vincere non è mai facile. Un po’ strano correre nel deserto”

Filippo Ganna si conferma imbattibile nelle prove contro il tempo allo UAE Tour 2021. Vincendo la seconda frazione della corsa a tappe emiratina, il corridore della Ineos Grenadiers è arrivato all’ottavo successo consecutivo nelle prove contro il tempo e al terzo in stagione dopo aver conquistato le ultime due tappe (una in linea e una a crono) dell’Etoile de Bessèges. Il campione del mondo a cronometro, però, nell’immediato dopo tappa ha anche voluto precisare che vincere non può mai essere una cosa scontata, anche quando lo si fa da favoriti assoluti, e ha raccontato le sensazioni che ha vissuto mentre spingeva a tutto nel deserto.

Non è mai facile vincere una crono, anche quando hai buone gambe e grande concentrazione – è stato il suo primo commento – Fortunatamente oggi il mio corpo era pronto per questo sforzo. Si tratta di un risultato fantastico per me e per il team. È la prima volta per me allo UAE Tour e correre nel deserto è stato un po’ strano. È difficile correre a 55-56 km/h ma sono davvero felice”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.