© UAE Team Emirates

UAE Team Emirates, corridori e staff vaccinati a gennaio 2021 contro il Covid-19?

Una delle maggiori speranze per sconfiggere il Covid-19 nel 2021 risiede nei vaccini. Non solo, ovviamente, per permettere a tutti di riprendere la vita normale, ma anche per fare in modo che lo sport possa tornare a svolgersi serenamente, ciclismo incluso. E proprio ai vaccini sta pensando la UAE Team Emirates, come riportato dalla Gazzetta dello Sport in un’intervista al team manager della squadra, Mauro Gianetti, che è anche stato tra i volontari per i test di un vaccino. Il 56enne elvetico ha rivelato che, durante il ritiro previsto a gennaio ad Abu Dhabi dalla formazione emiratina, i corridori e lo staff potrebbero essere sottoposti a vaccinazione, sempre che, ovviamente, il prodotto venga approvato dalle autorità competenti.

“La vaccinazione consiste in due dosi. Non ho avuto effetti collaterali negativi – ha dichiarato Gianetti – Stiamo organizzando un training camp ad Abu Dhabi a gennaio e il nostro obiettivo sarà quello di vaccinare tutti in quella occasione. Abbiamo già stilato il programma con il nostro personale medico. Siamo pronti ad iniziare la procedura non appena il vaccino verrà convalidato e approvato dagli organismi di certificazione. In ogni caso, il vaccino non sarà imposto a nessuno. Sarà una scelta personale“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.