© Sirotti

Sky, Elissonde sul 2018: “Mi piacerebbe fare il Giro e poi la Vuelta”

Il 2018 è stata la prima stagione di Kenny Elissonde al Team Sky. Il 26enne francese, si è distinto anche con questa maglia per la sua proverbiale tenacia: “Mi aspettavo un anno impegnativo perché è stato un grande cambiamento – racconta a teamsky.com – Ogni volta che un corridore cambia squadra è un cambiamento, ma io ero stato nella stessa squadra per molto tempo prima di arrivare qui. Quindi sono cambiati l’allenamento, un nuovo calendario, un nuovo modo di correre… Ho scoperto molte cose nuove e sono veramente grato per questo. È stato fantastico per me fare parte di tutto ciò“.

Lo scalatore, arrivato dalla FDJ, aggiunge di essere “veramente felice di aver avuto questa possibilità” che gli ha permesso di correre anche il Giro d’Italia, che però ha dovuto abbandondare durante la sedicesima tappa: “Può sembrare strano, ma uno dei momenti migliori per me è stato il Giro. È stato davvero difficile, ma mi ha aiutato molto per il proseguimento della stagione. È stato il mio primo ostacolo con la squadra e bisogna attraversare questi momenti per essere un corridore migliore. Potrebbe sorprendere, ma è stata una buona cosa per me”. Questa esperienza lo ha “aiutato molto a imparare alcuni dettagli su come funziona la squadra”, rendendolo “più rilassato” negli appuntamenti successivi.

Riguardo alle proprie ambizioni per la stagione 2018, anticipa che gli piacerebbe fare più di un GT: “Mi piacerebbe fare il Giro e poi la Vuelta. Si impara molto facendo queste corse con la squadra: come recuperiamo e i modi per affrontare tutto”. Elissonde rimarca quindi ancora una volta quanto sia stato importante correre il Giro d’Italia quest’anno: “Il motivo per cui ho imparato molto al Giro è perché sono stato nell’ambiente di squadra per tre settimane, correndo con Landa e Thomas. Ho imparato a non esagerare quando tutto va bene o a intristirmi troppo quando va male” ha aggiunto.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *