© LaPresse

Ineos Grenadiers, Tao Geoghegan Hart: “Dalla reazione dei tifosi alla Superlega di calcio, ho capito che più gente dovrebbe guardare il ciclismo femminile”

Tao Geoghegan Hart invita a pubblicizzare maggiormente il ciclismo femminile. Il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia ha preso ad esempio quando è accaduto negli ultimi giorni nel calcio, con la creazione di una fantomatica Superlega comprendente i club più ricchi al mondo poi abortita sul nascere per le proteste dei tifosi, chiedendo che anche nel ciclismo venga ascoltato il parere degli appassionati. Il corridore della Ineos Grenadiers (noto tifoso dell’Arsenal, uno dei team che aveva aderito alla Superlega), ha spiegato che da questa situazione ha capito che in molti dovrebbero guardare anche il campionato femminile di calcio e le gare di ciclismo femminile.

 

Secondo il ciclista britannico, infatti, i tifosi apprezzano il ciclismo femminile (molto bella oggi ad esempio la Freccia Vallone vinta ancora una volta da Anna Van der Breggen), che avrebbe soltanto bisogno di essere pubblicizzato maggiormente: “Quello che ho capito da tutte le reazioni alla Superlega europea è che molte più persone dovrebbero guardare il campionato femminile, in TV e dal vivo: ci sono molte delle cose che i tifosi vogliono dal calcio e dallo sport. Ci sono molti parallelismi con il ciclismo. Quanti tifosi guardano una gara femminile per la prima volta e poi si trovano a parlare di quanto sia stata bella? Un “prodotto” leggermente diverso forse, ma un grande prodotto”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.