Il Lombardia 2022, la BikeExchange orfana di Simon Yates si affida agli azzurri Kevin Colleoni e Matteo Sobrero

Selezione d’attacco per il Team BikeExchange-Jayco in vista del Lombardia 2022. Per l’ultima Classica Monumento della stagione la formazione australiana è stata costretta negli scorsi giorni a rinunciare a Simon Yates, vittima di una caduta in allenamento, e per questo motivo schiererà al via da Bergamo una rosa che tenterà di animare la corsa sin dalle prime battute, provando magari a inserire un uomo nella fuga del mattino. Nei sette corridori del team che tenteranno questo approccio ci saranno anche il piemontese Matteo Sobrero e il bergamasco Kevin Colleoni, che proveranno a essere protagonisti sulle strade di casa assieme all’australiano Nick Schultz, che probabilmente sarà la punta della squadra viste le sue caratteristiche di scalatore.

A completare la selezione per la Classica delle Foglie Morte di sabato 8 ottobre saranno lo statunitense Lawson Craddock, l’etiope Tsgabu Grmay, lo svizzero Alexander Balmer e l’esperto estone Tanel Kangert, che correrà la sua decima Monumento e la sua ultima gara della carriera dato che a fine anno appenderà la bici al chiodo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button