CicloMercato 2023: Ardila, Biermans, Cabedo, B. Declercq, Delacroix, Kangert, N. Quintana, Soupe

Nairo Quintana ancora al centro delle voci di CicloMercato. Dopo aver annunciato l’addio all’Arkea-Samsic a fine stagione, lo scalatore colombiano è uno dei pezzi pregiati del mercato, ma per ora nessuno sembra farsi avanti concretamente per ingaggiarlo in vista della prossima stagione. Dopo la smentita dell’Ag2r Citroen, squadra alla quale il 32enne era stato inizialmente accostato, anche l’Astana Qazaqstan ha infatti negato qualsiasi interesse per il vincitore del Giro d’Italia 2014 e della Vuelta a España 2016. È stato lo stesso Alexandr Vinokourov, team manager della formazione kazaka, a dichiarare a Cyclingnews di non essere interessato a Quintana, aggiungendo che l’Astana sta ormai completando la rosa per il 2023 e che tutti i posti disponibili sono occupati.

I colombiano non sarà comunque l’unico corridore a salutare l’Arkea-Samsic a fine anno. Secondo quanto riportato da Het Laatste Nieuws, infatti, anche Benjamin Declercq lascerà la compagine transalpina, che sembra non voglia rinnovare il contratto al belga. Il suo posto in squadra potrebbe essere preso da un altro corridore belga, Jenthe Biermans, che lascerebbe quindi la Israel-Premier Tech dopo tre stagioni. Chi rinnoverà il contratto con la propria squadra sarà invece Geoffrey Soupe, che sul proprio profilo Instagram ha annunciato che proseguirà l’avventura con la TotalEnergies per altre due annate.

Ha già invece un contratto per il 2023 Andres Camilo Ardila, attualmente alla UAE Team Emirates, ma secondo quanto affermato dal giornalista Miguel Hermosilla su Twitter il colombiano, che in questi primi tre anni da professionista non è riuscito a cogliere risultati importanti, potrebbe lasciare la formazione emiratina per provare a rilanciarsi alla Burgos-BH, squadra che a sua volta dovrebbe salutare Oscar Cabedo, in scadenza di contratto con il team iberico.

Ha già dato addio alla Intermarché-Wanty-Gobert il francese Theo Delacroix, che nella prossima stagione tornerà in patria per correre nelle fila della Continental transalpina St. Michel-Auber 93, con la quale ha firmato per un anno. Infine, nel 2023 non vedremo più in gruppo lo scalatore estone Tanel Kangert, che a 35 anni appenderà la bici al chiodo. L’annuncio è stato dato dal direttore sportivo della sua squadra, la BikeExchange-Jayco, con la quale correrà un’ultima volta in occasione del Lombardia di sabato 8 ottobre.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button