© Team BikeExchange

Giro di Svizzera 2021, Esteban Chaves: “Segnali promettenti in vista del Tour. Chiudere in top 10 con soli due compagni è un buon risultato”

Esteban Chaves è soddisfatto del suo decimo posto finale al Giro di Svizzera 2021. Il corridore della BikeExchange con il risultato ottenuto nella corsa a tappe elvetica, è riuscito a centrare la sua terza top 10 finale della stagione dopo quelle già ottenute alla Volta a Catalunya e al Giro dei Paesi Baschi. Un risultato che acquista ancora maggiore rilievo se si considera che il colombiano è rimasto con solo due compagni a disposizione, Michael Matthews e Dion Smith, dopo che un virus intestinale aveva colpito tutti gli altri suoi compagni dopo la quinta tappa.

“Oggi mi sentivo bene e i miei compagni hanno fatto un buon lavoro per tenermi davanti in vista dell’ultima salita – ha dichiarato al termine dell’ultima tappa, chiusa in tredicesima posizione – Avevo buone sensazioni, ma sul pavé non sono riuscito a spingere di più per fare la differenza. Abbiamo perso quattro corridori, tra cui Hamilton, a metà corsa e questo ovviamente ha cambiato i nostri piani, quindi chiudere decimo con soli due compagni è un buon risultato. Sono segnali promettenti in vista del Tour”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.