© Amgen Tour of California

Giro di California 2019, Pogačar continua a sorprendere: “È la vittoria più bella della mia giovane carriera”

Tadej Pogačar, giovane talento dell’UAE Team Emirates, continua a sorprendere vincendo anche il Giro di California 2019. Il 20enne scalatore sloveno non ha avuto problemi a difendere la maglia di leader, conquistata il giorno precedente grazie al successo di tappa sul Mount Baldy, mantenendo 16 secondi di magrine su Sergio Higuita (EF Education First) e 17 su danese Kasper Asgreen (Deceuninck-Quick-Step). Questa vittoria aggiunge un altro tassello importante alla sua giovanissima carriera WorldTour.

“Oggi è stata una bellissima giornata, così come è stato fantastico correre durante tutta la settimana sapendo di poter contare sul grande supporto dei miei compagni e di tutto lo staff della squadra – ha spiegato dopo la premiazione – La maglia gialla è per tutto l’UAE Team Emirates. La tappa di Mt.Baldy è stata il momento per me cruciale del mio Tour of California, ma il successo è stato costruito giorno dopo. È la vittoria più bella della mia giovane carriera ciclistica. Rimango concentrato e umile per proseguire in questa maniera”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.