© Sirotti

Giro del Delfinato 2018, Nibali: “Ho provato a sorprendere”

Vincenzo Nibali è al Giro del Delfinato 2018 per testarsi, per uno come lui quale modo migliore che farlo attaccando? Malgrado abbia più volte sottolineando che, giustamente, la forma non è certo quella delle grandi occasioni, lo Squalo dello Stretto ha subito provato a mordere nella breve corsa a tappe transalpina. Con una sparata delle sue il capitano della Bahrain – Merida ha quindi cercato l’allungo nell’ultimo chilometro della prima tappa in linea, cercando di anticipare quella che sembrava ormai una inevitabile volata. Non è andata come sperato, ma ancora una volta il siciliano ha dimostrato che quando corre vuole sempre provarci.

“Ho visto il triangolo rosso, quindi ho provato a sorprendere il gruppo – commenta dopo il traguardo, dove è transitato in 39ª posizione, con lo stesso tempo del vincitore Daryl Impey (Mitchelton-Scott) – Purtroppo non mi hanno lasciato andare (a chiudere prontamente è stato Gianni Moscon, ndr). Tutto sommato è stata una giornata abbastanza tranquilla, per le tappe decisive bisogna aspettare mercoledì, con la cronosquadre”

Sulla carta, tra gli emiratini la tappa era per Heinrich Haussler, ma l’australiano ha avuto difficoltà a seguire il ritmo dei migliori perdendo contatto a cinque chilometri dalla conclusione, posizionato troppo indietro per poter seguire il cambio di ritmo dei migliori. “Quando sono partiti nel finale ero purtroppo nella seconda parte del gruppo, quindi oggi non ho potuto fare la volata – si rammarica l’ex enfant prodige – Domani la tappa è simili, ma spero di poter essere davanti per lottare per la vittoria”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.