Deceuninck-Quick-Step, Lefevere tratta il rinnovo di Jungels e annuncia: “Se lui rimane, il roster per il 2021 è completo”

Patrick Lefevere continua a lavorare per il roster della Deceuninck-Quick-Step del futuro. Il team manager della formazione belga, che in giornata ha ufficializzato l’arrivo dal 15 luglio della giovane promessa Mauri Vansevenant, ha cercato in questo periodo di assicurarsi la permanenza di tutti gli atleti in scadenza di contratto. In questo periodo hanno quindi firmato il rinnovo prima Yves Lampaert, poi due gregari fondamentali come Iljo Keisse e Dries Devenyns. Respinte invece le voci su un approdo di Chirs Froome, l’ultimo obiettivo per costruire la rosa del 2021 sembra ottenere il prolungamento del contratto di Bob Jungels, vincitore della Liegi-Bastogne-Liegi 2018 e della Kuurne-Bruxelles-Kuurne l’anno scorso. Una trattativa tuttavia non così semplice.

Il problema con il lussemburghese è, come ammesso candidamente dallo stesso Lefevere, che il padre-agente ritiene il suo stipendio troppo basso rispetto ai risultati raggiunti negli ultimi anni. Una posizione che non si sposa con le idee del team manager, che ha spiegato a Wielerflits: “Nel 2018 ha vinto la Liegi-Bastogne-Liegi e lo abbiamo pagato in base a questo. L’anno scorso è stato brillante fino alla E3 Harelbeke: ha vinto una tappa in Colombia, si è imposto alla Kuurne e ha steso il tappeto rosso per Sybar a Harelbeke. Da quel momento in poi però non è più riuscito a stare nel suo picco di forma e non è stato lo stesso“.

Le trattative per il rinnovo dunque proseguiranno a breve: “Settimana prossima andremo tutti insieme a San Pellegrino. Bob è in squadra da cinque anni e credo che questo ci permetterà di parlare da uomo a uomo. Non sempre le cose si devono fare con i rappresentanti di mezzo. Se lui rinnovasse, il roster per il 2021 sarebbe completo“. La tattica di Lefevere sembra dunque essere il colloquio diretto con il suo corridore, senza la mediazione del padre. In Deceuninck-Quick-Step dal 2016, Jungels è chiaramente di fronte a un bivio importante della sua carriera. Se scegliesse di restare, i belgi avrebbero 28 corridori nel roster per il 2021, chiudendo di fatto la loro campagna acquisti nel ciclomercato.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.