Wollongong 2022, Benoît Cosnefroy contattato da Voeckler per fargli cambiare idea: “Siamo in contatto, ma non ho nulla da aggiungere rispetto a quanto ho detto due giorni fa”

Benoît Cosnefroy potrebbe fare marcia indietro e andare ai mondiali di Wollongong 2022. Almeno questa è la speranza di Thomas Voeckler, che secondo l’Equipe sta continuando a corteggiare il corridore dell’Ag2r Citroën con la speranza di portarlo al mondiale australiano. Dopo la vittoria del GP de Québec, il corridore transalpino era stato abbastanza categorico sulla questione, ma nella notte è poi arrivato il messaggio di congratulazioni del ct che, come confermato anche dallo stesso corridore, era certo di averlo al mondiale. Il classe ’95 parlerà di nuovo con il selezionatore francese prima del GP de Montréal di questa sera, ma gli spiragli non sembrano essere molti al momento.

“Siamo in contatto – ha rivelato il corridore al giornale francese – Dopo il Québec era molto contento per me, gli ha fatto venire in mente i bei ricordi della sua vittoria del 2010. Ci sentiremo di nuovo. Ma non ho nulla in più da aggiungere rispetto a quanto ho detto venerdì. È stata una mia scelta non partecipare al mondiale e avevo le mie ragioni. Thomas aveva deciso di convocarmi già da qualche settimana credo. Ma nello sport di alto livello a volte bisogna prendere decisioni difficili e non andare al mondiale è una scelta forte e piuttosto difficile”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button
Challenge Mallorca - Trofeo Serra de Tramuntana LIVEAccedi
+ +