© Sirotti

Vuelta a España 2018, Landa non ci sarà! Al suo posto Carapaz

Mikel Landa non parteciperà alla Vuelta a España 2018. Rimbalza da questa mattina su tutti i media specializzati spagnoli che il corridore basco della Movistar salterà l’ultimo GT stagionale in quanto non si è ancora ripreso dall’infortunio seguito alla caduta occorsagli alla Classica San Sebastian. La riabilitazione non sta andando per il verso giusto, in quanto gli è stata scoperta un’altra costola fratturata che non gli permette di stare per più di un’ora sulla bici a causa di un edema importante posteriore, causato dalle lesioni e dal tentativo di recupero.

A questo punto, Landa dovrebbe provare a ritrovare la forma in vista del Mondiale di Innsbruck tornando alle corse al Tour of Britain. Sempre secondo quanto riportano i media spagnoli, il corridore sarebbe piuttosto arrabbiato con lo staff medico della Movistar, perché nessuno dei suoi medici si era preoccupato di seguire l’evoluzione della sua situazione medica dopo la caduta di San Sebastian. Landa si è dovuto affidare al rinomato dottore Mikel Sánchez, con la collaborazione del Club sportivo Alavés e del suo coordinatore, Javier Barrio.

Richard Carapaz dovrebbe sostituirlo al via della Vuelta.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.