Tour de France 2022, Jonas Vingegaard: ” Risultato di me**a, ma devo essere contento di aver perso solo 13″. Fiducioso per le montagne”

Jonas Vingegaard commenta la tappa odierna del Tour de France 2022. Nella giornata nera della Jumbo-Visma, con le cadute di Wout Van Aert prima e Primoz Roglic poi, il corridore danese è riuscito a chiudere perdendo soli 13” da Pogacar, nonostante un problema meccanico che l’aveva costretto a perdere terreno. Lo scandinavo, raggiunto dai nostri microfoni al termine della tappa vinta da Simon Clarke, ha spiegato di essere ovviamente deluso dal risultato di giornata, pur essendo al contempo consapevole che in realtà gli sarebbe potuta andare molto peggio. Infine, ha raccontato del suo problema meccanico, spiegando che forse avrebbe potuto gestire diversamente  la situazione

“Il risultato non mi piace, ma è stato divertente – ha spiegato raccontando la sua esperienza sul pavé – Un risultato di merda, un peccato che abbiamo perso tempo, Primoz è caduto e io ho avuto un problema meccanico, ma questo è il ciclismo, non possiamo farci nulla. Oggi erano tutti nervosi in gruppo e tutti hanno preso dei rischi, ma sono cose che succedono in corse come questa”.

Il secondo classificato dello scorso Tour si è detto fiducioso per le prossime tappe e poi ha raccontato l’episodio del suo problema meccanico: “Non è bello perdere tempo, ovviamente, ma sono fiducioso sulla mia forma e sono sicuro che potremo fare grandi cose quando arriveranno le montagne. Il problema meccanico? Mi sono toccato con un altro corridore ed è successo qualcosa alla catena, è scesa e poi si è incastrata. Forse ripensandoci ora mi sarei dovuto fermare e avrei dovuto toglierla con la forza, ma cose del genere capitano e poi ho perso solo 13 secondi e quindi penso di dover essere contento. In quel momento ero nervoso, ma comunque non direi che tutto stava andando in fumo, perché mancava ancora molto al traguardo e quindi pensavo che c’era ancora la possibilità di rientrare”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button