Tour de France 2021, Tadej Pogacar: “Giornata davvero dura, spero che oggi sia più tranquilla”

Si è conclusa con un sesto posto la prima tappa del Tour de France 2021 di Tadej Pogacar. Il campione uscente ha terminato la frazione inaugurale nel gruppetto che si è giocato la piazza d’onore alle spalle del vincitore Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep) dopo aver provato anche un’accelerazione sulla salita finale della Côte de la Fosse aux Loups assieme a Primoz Roglic (Jumbo-Visma) per tentare di andare a riprendere il campione del mondo. Azione che non ha avuto successo, ma alla fine è arrivato comunque un buon piazzamento (oltre alla Maglia Bianca di miglior giovane) per il 22enne sloveno, che è riuscito soprattutto a evitare le due cadute che hanno caratterizzato la prima giornata di gara.

Oggi (ieri, ndr) è stata davvero una giornata dura: ci sono state un paio di cadute importanti e spero che tutti stiano bene – ha dichiarato Pogacar – Marc (Hirschi, ndr) ha subito una brutta caduta, ci auguriamo che stia bene. Sono felice che la prima tappa si sia conclusa, spero che domani (oggi, ndr) possa essere una giornata più tranquilla. Sono ovviamente contento di vestire la Maglia Bianca, ma con tutte le cadute di oggi, non c’è molto da celebrare“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button