© NTT Pro Cycling

Tour de France 2020, Domenico Pozzovivo costretto al ritiro: “Il dolore era incredibile, ora penso al Giro”

Domenico Pozzovivo ha abbandonato il Tour de France 2020 al termine della nona tappa. Il corridore della NTT Pro Cycling è stato costretto a lasciare a causa dell’infortunio al gomito subito nel corso della prima frazione, quando è caduto dopo essere stato urtato da un tifoso che si stava facendo un selfie a bordo strada. Troppo il dolore per lo sfortunato corridore lucano che ha provato stoicamente a resistere ma anche troppo grande il rischio dei danni che una nuova caduta avrebbe potuto provocare.

Non volevo lasciare il Tour senza aver visto se il mio corpo poteva riprendersi nel corso della gara ma il dolore ogni giorno è stato incredibile. In aggiunta a ciò, il rischio di cadere di nuovo e causare danni ancora maggiori è semplicemente troppo grande – ha spiegato il corridore – Adesso mi concentrerò sul recupero il più velocemente possibile e poi guarderò al mio prossimo obiettivo che si spera sarà il Giro d’Italia. Ho cercato di dare il massimo e ho avuto un supporto incredibile dalla mia squadra qui per cui voglio ringraziare tutti i soggetti coinvolti. Auguro loro tutto il meglio per il resto della gara”.

È stato il team manager Bjarne Riis ad aver preso la decisione consigliando a Pozzovivo di recuperare e guardare ai prossimi obiettivi: “È davvero deludente che Domenico sia stato costretto a ritirarsi dalla corsa. Eravamo molto ottimisti sul fatto che sarebbe stato in grado di ben figurare nella classifica generale, ma quell’opportunità gli è stata tolta nella prima tappa dall’incidente – ha commentato il danese – Ho visto come ha sofferto coraggiosamente ogni giorno e ora siamo giunti alla conclusione che la cosa migliore è che smettaVogliamo che torni a casa, si concentri sul recupero e inizi a guardare avanti per prepararsi al Giro d’Italia. È stato così incoraggiante vedere come si è preparato per essere pronto per il Tour de France dopo il modo in cui si è ripreso dal grave incidente dello scorso anno, quindi è molto triste che abbia terminato la sua gara in questo modo”.

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.