© Sirotti

Tour de France 2018, Craddock riparte e donerà 100$ per ogni tappa conclusa

Lawson Craddock sarà stamattina al via della seconda tappa del Tour de France 2018. Caduto rovinosamente ieri riportando numerose ferte e una microfrattura della scapola, lo statunitense aveva da subito spiegato di non volersi arrendere, anche se la squadra aveva dato appuntamento a stamani, dopo che fosse trascorsa la notte, per capire se poteva ancora correre. Il responso è stato positivo e il corridore della EF – Drapac sarà dunque questa mattina al foglio firma di Mouilleron-Saint-Germain. Il texano non vuole infatti mollare, forte anche del grande sostegno ricevuto sui social ieri per la sua piccola-grande impresa, con numerosi paragoni alla stella del calcio Neymar, protagonista in questi giorni di alcune esagerazioni in campo in tema di infortuni. “La differenza maggiore è che lui è in aereo per tornare a casa”, commenta divertito facendo riferimento all’eliminazione del Brasile dal Mondiale.

Con un occhio nero, una vistosa ferita all’arcata sopraccigliare e bende e fasciature alla spalla, Craddock sarà dunque anche oggi in gruppo, con la speranza di una giornata più tranquilla. E se dovesse portare anche a termine la tappa donerà 100 dollari al velodromo della sua città, somma che è pronto a versare per ogni tappa che porterà a termine da qui al 29 luglio. Un modo lodevole per darsi una ulteriore motivazione extra per continuare la sua corsa.

“Una scapola rotta e alcuni punti non è certo come avrei voluto iniziare il Tour, ma questo texano lotterà finché gli sarà possibile per continuare – scrive sui social – Donerò 100 dollari al velodromo di Alkek per ogni tappa che riuscirò a concludere. Qualcuno si vuole unire a me?”

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.