© CajaRural-RGA

Bilancio Squadre 2019: Caja Rural – Seguros RGA

La Caja Rural – Seguros RGA ha concluso un buon 2019. La formazione spagnola ha migliorato i suoi risultati rispetto alla stagione precedente conquistando sette vittorie, realizzate da quattro corridori diverse e tutte in Europa (segno di qualità rispetto ad eventuali successi in corse lontane e meno prestigiose), ed incrementando anche il numero totale dei podi, 24 complessivi quest’anno contro i 15 del 2018. Inoltre, ha onorato al meglio i cinque inviti ottenuti alle corse WorldTour, con ben tre secondi posti di tappa alla Vuelta a España 2019 che ne confermano la competitività anche ad alti livelli grazie ad una condotta di gara coraggiosa.

Cosa ha funzionato

Al suo primo anno con la formazione iberica, Jon Aberasturi è stato capace di imporsi in tre occasioni, risultando quindi il corridore che ha ottenuto il maggior numero di successi per la sua squadra durante il 2019. La sua prima vittoria stagionale arriva nella seconda tappa della Boucles de la Mayenne 2019, poi conquista il Circuito de Getxo davanti al compagno di squadra Aranburu che completa così una fantastica doppietta. Infine, vince la seconda tappa della Vuelta a Burgos 2019, corsa nella quale la formazione iberica è grande protagonista. Ottiene anche buoni piazzamenti in alcune volate della Vuelta a España, tra i quali spicca il quarto posto della frazione conclusiva sul traguardo di Madrid.

Secondo a Getxo, Alex Aranburu è stato l’uomo di punta del team, protagonista di un’ottima stagione che gli vale il passaggio alla Astana per il 2020. Il corridore basco, dopo aver vinto a maggio la seconda tappa della Vuelta a Madrid, vive un mese di agosto da assoluto protagonista accompagnato da uno stato di forma invidiabile. Prima si impone nella quarta tappa della Vuelta a Burgos, dopo essere arrivato secondo nella frazione inaugurale, poi disputa un’ottima Vuelta a España 2019, corsa spesso all’attacco, ottenendo due notevoli secondi posti, oltre ad altri piazzamenti a conferma di una costanza e determinazione non comune. Lo spagnolo ha dimostrato di avere un ottimo spunto veloce ed essere capace di resistere anche su brevi strappi in salita e, visti i suoi 23 anni, di avere ancora ampi margini di crescita.

Buona anche l’annata di Jonathan Lastra, altro corridore che riesce a portare in dote un successo alla formazione spagnola. Il ciclista iberico si impone in Portogallo alla non irresistibile Classica de Arrabida, ma poi ottiene alcuni piazzamenti più prestigiosi, soprattutto nelle corse disputate in patria. Ma, il suo risultato più importante è il secondo posto nella undicesima tappa della Vuelta a España, quando alla fine di una lunga fuga viene battuto solamente da Mikel Iturria. Una vittoria anche per il giovane uruguaiano Mauricio Moreira che si impone, per la prima volta in carriera, grazie a una fuga vincente nella prima tappa della Boucles de la Mayenne, chiudendo poi al secondo posto la classifica generale.

Positiva la prima stagione di Matteo Malucelli con la squadra iberica. Il velocista italiano non riesce a ottenere il successo, che forse avrebbe meritato, però sale cinque volte sul podio, con tre secondi posti, il primo dei quali all’alba della stagione alla Vuelta a San Juan, battuto solo da Fernando Gaviria. Altre due piazze d’onore al Tour de Poitou Charentes, nella prima e nella terza tappa, insieme a due terzi posti, certificano i progressi del 26enne romagnolo. Buone prestazioni anche da parte di Gonzalo Serrano, messosi in luce soprattutto al Giro di Turchia concluso in ottava posizione in classifica generale, durante il quale ha ottenuto buoni piazzamenti in quasi tutte le tappe.

Cosa non ha funzionato

Sergei Chernetski era uno degli uomini più attesi della formazione iberica ad inizio anno, ma ha confermato la sua involuzione, forse ancor prima mentale che fisica. Il russo, proveniente dalla Astana, però non riesce a portare nulla della sua lunga esperienza nel WorldTour e chiude una stagione assolutamente negativa, senza i risultati che era stato in grado di raggiungere, soprattutto nel 2018. Il prossimo anno proverà a rilanciarsi con l’aria di casa alla Gazprom-Rusvelo.

Il portoghese Domingos Gonçalves tornava in Spagna accompagnato da buone aspettative dopo un paio di stagioni trascorse in patria. Il suo anno è stato decisamente negativo, senza riuscire ad ottenere nessun piazzamento degno di nota, nemmeno nelle brevi corse a tappe del calendario di casa, tutte concluse con dei ritiri. Poche soddisfazioni sono arrivate da due sprinter, accompagnati da curiosità ed aspettative, lo spagnolo Sebastian Mora, star della pista, ex iridato nello Scratch, che non è riuscito a lasciare il segno anche su strada. Mentre ha subito un rallentamento il processo di crescita del giovane colombiano Nelson Soto che non è riuscito a ripetere le buone cose fatte intravedere nel corso del 2018.

Ultima stagione davvero difficile per Sergio Pardilla che ha annunciato il suo ritiro a fine anno. Il 35enne iberico è stato pesantemente condizionato da una trombosi che lo ha costretto a un lungo stop. Tornato in sella nella seconda parte di stagione, non è riuscito a lasciare il segno dimostrando di non essersi ripreso al meglio dal problema che l’aveva afflitto. Diventerà padre a gennaio e potrà, quindi, dedicare più tempo alla sua famiglia. Lascerà le corse a fine 2019 anche Antonio Molina, che quest’anno ha corso davvero pochissimo a causa di problemi all’arteria iliaca che lo hanno costretto a fermarsi già nel mese di febbraio.

Top/Flop

+++ Alex Aranburu
++ Jon Aberasturi
+ Jonathan Lasta
– Sebastian Mora
— Domingos Gonçalves
— Sergei Chernetski

Miglior Momento

La doppietta ottenuta al Circuito de Getxo ha rappresentato uno dei momenti più alti del 2019 della formazione iberica. Infatti, il successo conquistato da Jon Aberasturi grazie a uno scatto sul muro finale, che gli ha consentito di rimontare sul gruppo dei fuggitivi e di staccarli per andare a vincere con qualche metro di vantaggio sul compagno Alex Aranburu, primo del gruppo, ha messo in luce i due uomini migliori della squadra nel corso della stagione appena andata in archivio.

Migliori Risultati

Vittorie
16/08/2019ESPARANBURU DEBA Alexander2.HCsEspVuelta a Burgos, Tappa 4 : Atapuerca – Ciudad Romana de Clunia
14/08/2019ESPABERASTURI IZAGA Jon2.HCsEspVuelta a Burgos, Tappa 2 : Gumiel de Izan – Lerma
31/07/2019ESPABERASTURI IZAGA Jon1.1EspCircuito de Getxo – Memorial Hermanos Otxoa
8/06/2019ESPABERASTURI IZAGA Jon2.1sFraBoucles de la Mayenne, Tappa 2 : La Croixille – Lassay-les-Châteaux
7/06/2019URUMOREIRA GUARINO Mauricio Jose2.1sFraBoucles de la Mayenne, Tappa 1 : Renault Saint-Berthevin – Changé
11/05/2019ESPARANBURU DEBA Alexander2.1sEspVuelta Comunidad de Madrid, Tappa 2 : San Martin de Valdeiglesias – San Martin de Valdeiglesias
17/03/2019ESPLASTRA MARTINEZ Jonathan1.2PorClassica da Arrabida
Totale: 7
Secondi Posti
5/09/2019ESPARANBURU DEBA AlexanderGT2sEspVuelta a España, Tappa 12 : Bilbao – Bilbao
4/09/2019ESPLASTRA MARTINEZ JonathanGT2sEspVuelta a España, Tappa 11 : Saint-Palais (FRA) – Urdax-Dantxarinea
31/08/2019ESPARANBURU DEBA AlexanderGT2sEspVuelta a España, Tappa 8 : Valls – Igualada
29/08/2019ITAMALUCELLI Matteo2.1sFraTour du Poitou Charentes, Tappa 3 : Châtellerault – Pleumartin
27/08/2019ITAMALUCELLI Matteo2.1sFraTour du Poitou Charentes, Tappa 1 : Niort – Rochefort-sur-Mer
13/08/2019ESPARANBURU DEBA Alexander2.HCsEspVuelta a Burgos, Tappa 1 : Burgos – Burgos
31/07/2019ESPARANBURU DEBA Alexander1.1EspCircuito de Getxo – Memorial Hermanos Otxoa
28/06/2019PORGONÇALVES Domingos Andre MacielNCT3PorNational Championships Portugal (Melgaço) I.T.T.
9/06/2019URUMOREIRA GUARINO Mauricio Jose2.1FraBoucles de la Mayenne
11/05/2019ESPAMEZQUETA MORENO Julen2.2sFraRhône-Alpes Isère Tour, Tappa 3 : Montanay – Saint-Maurice-L’Exil
10/05/2019ESPGONZALEZ LOPEZ David2.2sFraRhône-Alpes Isère Tour, Tappa 2 : Lyon-Saint-Exupéry – Saint-Pierre-de-Chandieu
22/04/2019ESPARANBURU DEBA Alexander2.HCsItaTour of the Alps, Tappa 1 : Kufstein (AUT) – Kufstein (AUT)
27/01/2019ITAMALUCELLI Matteo2.1sArgVuelta a San Juan, Tappa 1 : San Juan – Pocito
Totale: 13
Terzi Posti
1/08/2019ITAMALUCELLI Matteo2.1sPorVolta a Portugal, Tappa 1 : Miranda do Corvo – Leiria
9/06/2019ESPABERASTURI IZAGA Jon2.1sFraBoucles de la Mayenne, Tappa 3 : Cossé-le-Vivien – Laval
19/05/2019ITAMALUCELLI Matteo2.1sEspVuelta Aragon, Tappa 3 : Huesca – Zaragoza
5/05/2019ESPLASTRA MARTINEZ Jonathan2.1sEspVuelta a Asturias, Tappa 3 : Cangas de Narcea – Oviedo
Totale: 4
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.