© Stiehl Photography / AM

E3 Harelbeke 2017, Van Avermaet anticipa Gilbert

Greg Van Avermaet conquista la E3 Harelbeke 2017. Il corridore della BMC regola in volata un terzetto selezionatosi in maniera definitiva sul Paterberg, grazie al forcing di Philippe Gilbert (Quick-Step Floors), poi secondo al traguardo. A completare il podio Oliver Naesen (Ag2r La Mondiale), unico ad essere riuscito a seguire i due nei momenti decisivi della corsa, quando hanno prodotto le loro accelerazioni.

Grande nervosismo e ritmo altissimo sin dalle prime battute di gara. Tutti vogliono stare davanti e ne viene fuori un ritmo forsennato, che impedisce qualsiasi fuga. A provarci sono in molti, ma non c’è niente da fare, il gruppo si riporta sempre sotto. Nel frattempo numerose son i contatti e le conseguenti cadute, quella più grave è per Tony Gallopin (Lotto Soudal), che finisce a terra sbattendo violentemente il polso. Costretto a salire in ambulanza, il francese deve salutare la corsa anzitempo (si scoprirà poi che non c’è nessuna frattura).

Neanche con l’arrivo delle prime difficoltà fra muri e pavé si riesce a fare la differenza. La prima ora si conclude ad una media di 43,3 km/h, ma senza nessuna fuga. Dopo 50 chilometri ci provano Kenneth Van Rooy (Sport Vlaanderen-Baloise), Jesper Asselman (Roompot Oranje Peloton), Nans Peters (Ag2r-LaMondiale) e Pieter Van Speybroeck (Wanty-Groupe Gobert), ma anche la loro azione ha vita brevissima. Ci vogliono altri trenta chilometri affinché il gruppo decida di lasciar andare uno dei numerosi tentativi che si sviluppano.

Dopo 80 chilometri in testa alla corsa troviamo dunque Alexis Gougeard (AG2R – La Mondiale), Laurens De Vreese (Astana), Gijs Van Hoecke (LottoNL-Jumbo), David Per (Bahrain-Merida), Christophe Masson (WB-Veranclassic-Aqua Protect) e Taco van der Hoorn (Roompot-Nederlandse Loterij). Al loro insegumento si lancia prima Dries De Bondt (Verandas Willems-Crelan), imitato da Tom Van Asbroeck (Cannondale-Drapac) e Mickael Délage (FDJ). I tre si ricompattano all’inseguimento, ma non riescono a rientrare, mentre il gruppo si rialza, concedendo sino a un massimo di cinque minuti.

Intorno al centesimo chilometro le squadre dei favoriti cominciano a portarsi davanti, per poi effettuare una accelerazione più netta a circa 90 chilometri dalla conclusione. L’azione più concreta è quella della Quick-Step Floors, che fa da preludio all’accelerazione di Tom Boonen sul Taaienberg, dove ha costruito alcune delle sue vittorie più importanti. Alla sua ruota si portano subito Greg Van Avermaet (BMC) e Peter Sagan (Bora-hansgrohe). Una nuova accelerazione del belga viene poi rintuzzata da Daniel Oss (BMC), con il gruppo che si riduce ad una trentina di unità.

Ulteriore sferzata arriva da Philippe Gilbert (Quick-Step Floors), tra i più dinamici, che riesce a portarsi appresso Lukas Pöstlberger (Bora-Hansgrohe), Oliver Naesen (Ag2r-La Mondiale) e Greg Van Avermaet (BMC Racing). Alle loro spalle non c’è molta organizzazione e si prosegue a scatti, con Matteo Trentin (Quick-Step Floors) e Daniel Oss (BMC) a proteggere l’azione dei propri capitani. I distacchi sono restano minimi per qualche chilometro, fino a quando non riescono a rientrare sul quartetto anche Luke Durbridge (Orica-Scott), Sacha Modolo (UAE Emirates) e Sep Vanmarcke (Cannondale-Drapac). Il vantaggio comincia a crescere, mentre i contrattaccanti riprendono il terzetto rimasto all’inseguimento della testa della corsa.

Si arriva così sull’Eikenberg, dove Gilbert accelera nuovamente, staccando Modolo e i tre attaccanti del mattino, che non possono seguire. L’azione permette di riprendere anche la fuga del mattino, formando un gruppetto di 12 uomini al comando. In gruppo è Tony Martin (Katusha-Alpecin) ad aumentare notevolmente l’andatura, ma nuovamente BMC e Quick-Step Floors fanno buona guardia. Anche Peter Sagan comincia a muoversi in prima persona quando il gruppo ormai conta 45 secondi di ritardo. Sullo Stationsberg perdono contatto Per e Masson, mentre Gougeard cerca di spendere tutte le energie rimaste in favore di Naesen. In gruppo non si trova modo di organizzarsi, come testimoniano ancora alcuni tentativi, nei quali si nota la buona pedalata di Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida) e Fabio Felline (Trek-Segafredo), e il distacco sale ancora, fino ad arrivare a 1’20” ai piedi del Paterberg.

All’imbocco del celebre muro Sagan finisce a terra assieme a Oscar Gatto (Astana), perdendo molto terreno. Successivamente prova anche a cambiare bici con un compagno, ma problemi meccanici lo costringono a restare fermo a lungo, dovendo dire addio alle sue speranze (sempre che ancora ne potesse avere visto il ritardo accumulato). Davanti invece è nuovamente Gilbert a fare la corsa, con un nuovo forcing che sfianca i rivali. Sul successivo Vecchio Kwaremont l’azione decisiva dell’ex iridato, alla cui ruota restano solamente Van Avermaet e Naesen. L’ultimo ad arrendersi è Durbridge, che per qualche chilometro resta vicino al terzetto, sembrando quasi in grado di rientrare, ma successivamente paga lo sforzo e deve lasciar partire i rivali.

Dietro è Matteo Trentin a forzare sul Paterberg, un’azione che fa saltare i gregari degli altri capitani, che a quel punto si ritrovano praticamente da soli. Unico ad avere un compagno in grado di fare la differenza è John Degenkolb (Trek-Segafredo), che mette Felline davanti. Il torinese effettua una bella selezione e nella loro ruota restano appena una decina di corridori. Peccato che fra questi ci siano Tom Boonen, Niki Terpstra, Matteo Trentin e Daniel Oss, tutti corridori che non hanno intenzione di tirare un metro visto che hanno compagni davanti. Impossibile ormai organizzarsi, il distacco che era sceso a 60 secondi torna a salire in maniera vertiginosa e la corsa è ormai persa per gli inseguitori.

A 20 chilometri dal traguardo, sul Tiegemberg, ultima asperità di giornata, è nuovamente Philippe Gilbert ad attaccare. Alla ruota del campione belga resta il solo Van Avermaet, con Naesen che perde qualche metro. Inizialmente il corridore della Ag2r La Mondiale sembra destinato ad essere distanziato, ma i due ex compagni non trovano l’intesa e fanno rientrare il terzo incomodo. Il terzetto a quel punto comincia a studiarsi, con una collaborazione parsimoniosa, volta a risparmiare il più possibile in vista della volata finale, che sembra ormai inevitabile.

Nell’ultim chilometro quasi una sfida fra pistard. Gilbert davanti e nessuno intenzionato a passarlo. L’ex iridato più volte prova a scartare e prosegue a zig-zag, ma gli altri scartano a loro volta di lato per evitare di farsi prendere la ruota. Si arriva così agli ultimi duecento metri. A rompere gli indugi è Naesen, che parte dalla terza posizione. Van Avermaet ricuce lo strappo e si fa aspirare dalla scia per superarlo negli ultimi 30 metri. Anche Gilbert è in forte rimonta, ma sulla linea passa per primo il campione olimpico.

ORDINE D’ARRIVO

1Greg VAN AVERMAETBELBMC324:48:17
2Philippe GILBERTBELQST35+0
3Oliver NAESENBELALM27+0
4Luke DURBRIDGEAUSORS26+40
5Lukas PÖSTLBERGERAUTBOH25+41
6MICHAEL VALGREN ANDERSENDENAST25+52
7Sonny COLBRELLIITATBM27+52
8Tom BOONENBELQST37+52
9Dylan VAN BAARLENEDCDT25+52
10Alberto BETTIOLITACDT24+52
11Fabio FELLINEITATFS27+52
12Jens KEUKELEIREBELORS29+52
13John DEGENKOLBGERTFS28+52
14Tiesj BENOOTBELLTS23+52
15Luke ROWEGBRSKY27+52
16Sebastian LANGEVELDNEDCDT32+52
17Laurens DE VREESEBELAST29+52
18Ignatas KONOVALOVASLTUFDJ32+52
19Niki TERPSTRANEDQST33+52
20Daniel OSSITABMC30+52
21Tony MARTINGERKAT32+52
22Matteo TRENTINITAQST28+57
23Sep VANMARCKEBELCDT29+1:53
24Magnus Cort NIELSENDENORS24+2:12
25Borut BOZICSLOTBM37+2:12
26Sacha MODOLOITAUAD30+2:12
27Alexander KRISTOFFNORKAT30+2:12
28Ramon SINKELDAMNEDSUN28+2:12
29Olivier LE GACFRAFDJ24+2:12
30Scott THWAITESGBRDDD27+2:12
31Jasper DE BUYSTBELLTS24+2:12
32Iljo KEISSEBELQST35+2:12
33Luka PIBERNIKSLOTBM24+2:12
34Frederik BACKAERTBELWGG27+2:12
35Koen DE KORTNEDTFS35+2:12
36Guillaume VAN KEIRSBULCKBELWGG26+2:12
37Mathew HAYMANAUSORS39+2:12
38Taco VAN DER HOORNNEDRNL24+2:12
39Carlos BARBERO CUESTAESPMOV26+2:12
40Loïc VLIEGENBELBMC24+2:12
41Jasha SÜTTERLINGERMOV25+2:12
42Bryan COQUARDFRADEN25+2:12
43Gijs VAN HOECKEBELTLJ26+2:12
44Stijn DEVOLDERBELVWC38+2:12
45Bram TANKINKNEDTLJ39+2:12
46Jos VAN EMDENNEDTLJ32+2:12
47Jean-Pierre DRUCKERLUXBMC31+2:12
48Jelle WALLAYSBELLTS28+2:12
49Huub DUYNNEDVWC33+2:12
50Thomas SPRENGERSBELSVB27+2:12
51Alexey LUTSENKOKAZAST25+2:12
52Kevin ISTABELWVA33+2:12
53Zdenek ŠTYBARCZEQST32+2:16
54Lukasz WISNIOWSKIPOLSKY26+2:16
55Silvan DILLIERSUIBMC27+2:16
56Ian STANNARDGBRSKY30+2:16
57Ivan GARCIA CORTINAESPTBM22+2:16
58Christopher JUUL JENSENDENORS28+2:16
59Tom SCULLYNZLCDT27+2:16
60Antoine DUCHESNECANDEN26+2:16
61Sylvain CHAVANELFRADEN38+2:16
62Gianni MOSCONITASKY23+2:20
63Vegard Stake LAENGENNORUAD28+2:20
64Marco MARCATOITAUAD33+2:29
65Tyler FARRARUSADDD33+2:43
66Hugo HOULECANALM27+6:15
67Aleksei TCATEVICHRUSGAZ28+6:15
68Dmitriy GRUZDEVKAZAST31+6:15
69Reto HOLLENSTEINSUIKAT32+6:15
70Nils POLITTGERKAT23+6:15
71Stijn VANDENBERGHBELALM33+6:15
72Michael MORKOVDENKAT32+6:15
73Martin ELMIGERSUIBMC39+6:15
74Eliot LIETAERBELSVB27+6:15
75Søren Kragh ANDERSENDENSUN23+6:15
76Tom VAN ASBROECKBELCDT27+6:15
77Mickael DELAGEFRAFDJ32+6:15
78Alexis GOUGEARDFRAALM24+6:15
79Kristijan KORENSLOCDT31+6:15
80Marcus BURGHARDTGERBOH34+6:15
81Bert DE BACKERBELSUN33+8:36
82Elmar REINDERSNEDRNL25+8:36
83Twan CASTELIJNSNEDTLJ28+8:36
84Floris GERFSNEDBMC25+8:36
85Matthieu LADAGNOUSFRAFDJ33+8:36
86Jorge ARCAS PEÑAESPMOV25+8:36
87Kenneth VAN ROOYBELSVB24+8:36
88Moreno HOFLANDNEDLTS26+8:36
89Romain CARDISFRADEN25+8:36
90Mads PEDERSENDENTFS22+8:36
91Sjoerd VAN GINNEKENNEDRNL25+8:36
92Julien VERMOTEBELQST28+8:36
93Julien DUVALFRAALM27+8:36
94Nuno MATOSPORMOV23+8:36
95Manuel QUINZIATOITABMC38+8:36
96Lars BOOMNEDTLJ32+8:36
97Simone CONSONNIITAUAD23+8:36
98Kris BOECKMANSBELLTS30+8:39
99Edvald BOASSON HAGENNORDDD30+10:45
100Sven erik BYSTRØMNORKAT25+10:45
101Erik BASKASVKBOH23+10:45
102Maciej BODNARPOLBOH32+10:45
103Sander CORDEELBELVWC30+10:45
104Alexander PORSEVRUSGAZ31+10:45
105Igor BOEVRUSGAZ28+10:45
106Julien MORICEFRADEN26+10:45
107Nans PETERSFRAALM23+10:45
108Peter SAGANSVKBOH27+10:45
109Alexandre PICHOTFRADEN34+10:45
110Remy MERTZBELLTS22+10:45
111Pavel BRUTTRUSGAZ35+10:45
112Aime DE GENDTBELSVB23+10:45
DNFJuraj SAGANSVKBOH29
DNFChristian KNEESGERSKY36
DNFOwain DOULLGBRSKY24
DNFNico DENZGERALM23
DNFSalvatore PUCCIOITASKY28
DNFGediminas BAGDONASLTUALM32
DNFMatti BRESCHELDENAST33
DNFOscar GATTOITAAST32
DNFANDREY GRIVKOUKRAST34
DNFChristoph PFINGSTENGERBOH30
DNFTruls KORSÆTHNORAST24
DNFTony GALLOPINFRALTS29
DNFNICCOLO’ BONIFAZIOITATBM24
DNFNikolas MAESBELLTS31
DNFDavid PERSLOTBM22
DNFIon Ander INSAUSTI IRASTORZAESPTBM25
DNFAleksejs SARAMOTINSLATBOH35
DNFDanny VAN POPPELNEDSKY24
DNFJack BAUERNZLQST32
DNFChun Kai FENGTPETBM29
DNFBenjamin DECLERCQBELSVB23
DNFPieter VANSPEYBROUCKBELWGG30
DNFElias VAN BREUSSEGEMBELVWC25
DNFOtto VERGAERDEBELVWC23
DNFStef VAN ZUMMERENBELVWC26
DNFGaetan BILLEBELVWC29
DNFDries DE BONDTBELVWC26
DNFAlex KIRSCHLUXWVA25
DNFDries VAN GESTELBELSVB23
DNFChristophe MASSONFRAWVA32
DNFPiet ALLEGAERTBELSVB22
DNFAndrea GUARDINIITAUAD28
DNFFederico ZURLOITAUAD23
DNFOliviero TROIAITAUAD23
DNFMarko KUMPSLOUAD29
DNFBernhard EISELAUTDDD36
DNFPreben VAN HECKEBELSVB35
DNFIvan SAVITSKIYRUSGAZ25
DNFPim LIGTHARTNEDRNL29
DNFCoen VERMELTFOORTNEDRNL29
DNFBrian VAN GOETHEMNEDRNL26
DNFBerden DE VRIESNEDRNL28
DNFJesper ASSELMANNEDRNL27
DNFRoman MAIKINRUSGAZ27
DNFLudwig DE WINTERBELWVA25
DNFAndrei SOLOMENNIKOVRUSGAZ30
DNFKevin VAN MELSENBELWGG30
DNFAdrien PETITFRADEN27
DNFRyan ANDERSONCANDEN30
DNFJimmy DUQUENNOYBELWVA22
DNFJulien STASSENBELWVA29
DNFLudovic ROBEETBELWVA23
DNFLawrence NAESENBELWVA25
DNFNikolay TRUSOVRUSGAZ32
DNFAntonio PEDRERO LOPEZESPMOV26
DNFJérôme BAUGNIESBELWGG30
DNFMark RENSHAWAUSDDD35
DNFYoucef REGUIGUIALGDDD27
DNFNick DOUGALLRSADDD25
DNFLuka MEZGECSLOORS29
DNFRoger KLUGEGERORS31
DNFMarco HALLERAUTKAT26
DNFDayer Uberney QUINTANA ROJASCOLMOV25
DNFJenthe BIERMANSBELKAT22
DNFHéctor CARRETEROESPMOV22
DNFCarlos Alberto BETANCUR GOMEZCOLMOV28
DNFMarc SARREAUFRAFDJ24
DNFLorrenzo MANZINFRAFDJ23
DNFJacopo GUARNIERIITAFDJ30
DNFMARC FOURNIERFRAFDJ23
DNFMitch DOCKERAUSORS31
DNFAlbert TIMMERNEDSUN32
DNFSimone ANTONINIITAWGG26
DNFYoann OFFREDOFRAWGG31
DNFWesley KREDERNEDWGG27
DNFMarco COLEDANITATFS29
DNFFumiyuki BEPPUJPNTFS34
DNFGregory RASTSUITFS37
DNFJay Robert THOMSONRSADDD31
DNFZico WAEYTENSBELSUN26
DNFRyan MULLENIRLCDT23
DNFMike TEUNISSENNEDSUN25
DNFTom STAMSNIJDERNEDSUN32
DNFRoy CURVERSNEDSUN38
DNFMaarten WYNANTSBELTLJ35
DNFRobert Thomas WAGNERGERTLJ34
DNFThomas LEEZERNEDTLJ32
DNFJasper STUYVENBELTFS25
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.