Leonardo Ubrig Delfino

Andare in bici si può? Sì, ma non fatelo #IoRestoaCasa

Andare in bici ai tempi del coronavirus è consentito, ma sarebbe decisamente meglio evitare. Se dalle prime disposizioni sembrava abbastanza chiaro (e così avevamo interpretato con soddisfazione anche noi) che l’utilizzo della bicicletta fosse consentito solo per gli spostamenti necessari, oppure ai professionisti per allenarsi, le disposizioni odierne del Ministero …

Leggi tutto »

Inevitabili domande e dubbi dopo la cancellazione dell’UAE Tour a causa del coronavirus

Grande incertezza ancora su cosa succederà dopo la cancellazione dell’UAE Tour 2020. La prima domanda riguarda innanzitutto tutte le persone coinvolte, per un totale approssimabile intorno alle 500 persone tra corridori, staff, giornalisti, personale dell’organizzazione, locale e non. Al momento sembra che si sappiano i risultati solamente delle due persone …

Leggi tutto »

Nel 2020 esistono ancora i fuoriclasse?

È finalmente giunta l’ora del ritorno dei fuoriclasse? Con una sempre maggiore tendenza alla multidisciplinarietà, di cui Mathieu Van Der Poel è attualmente il portabandiera, e una propensione negli ultimi anni a non focalizzarsi più esclusivamente su un solo obiettivo, la domanda torna di moda dopo che la risposta dieci …

Leggi tutto »

Marco Pantani non ha compiuto 50 anni

Ieri Marco Pantani non ha compiuto 50 anni. Un dato di fatto, un pugno nello stomaco a cui siamo arrivati tutti consapevoli, ma non necessariamente preparati. Personalmente, ero giovane quando Marco (già, lo chiamiamo un po’ tutti per nome, come si fa con gli amici) compiva le sue imprese, un …

Leggi tutto »

Giovanni Iannelli merita verità e giustizia

Giovanni Iannelli merità verità e giustizia. Tragicamente scomparso a soli 22 anni a causa di una in gara nella volata conclusiva del Circuito Molinese, il giovane corridore pratese è solo l’ennesima vittima di misure di sicurezza che non appaiono sempre ineccepibili. Che sia per errore umano dei singoli o di …

Leggi tutto »

Favoriti Tour de France 2019, sfida a sei nell’ultima settimana: Thibaut Pinot il più temuto, Julian Alaphilippe l’uomo da staccare, gli Ineos dovranno decidersi, ma occhio a Kruijswijk e Buchmann (e Mikel Landa?)

Sono ridotti a sei i pretendenti del Tour de France 2019. Al termine di due settimane aperte come non succedeva da anni, pur con un dominatore assoluto nella inattesa persona di Julian Alaphilippe (Deceuninck-QuickStep), la Grande Boucle arriva alle sue decisive frazioni con un novero insolitamente alto di possibili candidati …

Leggi tutto »

Innsbruck 2018, Moscon capitano al posto di Nibali? Serve un’Italia arrembante e di carte ne abbiamo parecchie

Gianni Moscon si presenta come l’uomo forte della nazionale azzurra per il Mondiale di Innsbruck 2018. Rientrato con grande rabbia e determinazione dalla sospensione in seguito ai fatti del Tour de France, il corridore del Team Sky ha subito dato dimostrazione di essere pronto, meritandosi sul campo una convocazione che …

Leggi tutto »