Giro d’Italia 2020, Presentazione Percorso e Favoriti Quarta Tappa: Catania – Villafranca Tirrena (140 km)

Il Giro d’Italia 2020 arriva alla sua ultima tappa in Sicilia. Dopo le battaglie tra gli uomini di classifica nella cronometro individuale d’apertura verso Palermo e le prime schermaglie sull’Etna, l’edizione numero 103 della corsa rosa potrebbe per la prima volta vedere protagonisti i velocisti. La Catania-Villafranca Tirrena, quarta frazione in programma, presenta infatti un finale sostanzialmente pianeggiante, adatto alle ruote veloci, al termine dei suoi 140 chilometri. Gli sprinter più puri e le rispettive squadre dovranno tuttavia guadagnarsi la volata, dato che a metà percorso è posizionata una lunga salita di terza categoria in cui, in caso di ritmo elevato, bisognerà fare fatica per rimanere in gruppo ed evitare di perdere contatto.

Percorso Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

La quarta tappa, dalla breve durata e con una sola salita da affrontare, non deve essere sottovalutata dagli interpreti di questo Giro d’Italia. I velocisti più puri vorranno sicuramente stringere i denti per essere protagonisti nel finale, mentre quelli più abili a digerire le asperità potranno cercare di indurire la corsa per liberarsi di qualche cliente scomodo. I primi 50 chilometri dopo la partenza da Catania sono sostanzialmente pianeggianti, con qualche leggero su e giù nel tratto tra Acireale e Giarre, tutto sommato trascurabile ai fini della bagarre per la vittoria finale ma forse decisivi per formare la fuga di giornata.

Dopo il primo traguardo volante di Francavilla di Sicilia, situato al chilometro 55, la strada inizierà a salire con costanza, sebbene non si tocchino mai pendenze proibitive. La Portella Mandrazzi, terza categoria e unica salita di giornata, misura sì 16,2 chilometri, ma con la sua pendenza media del 4,6% e un solo tratto all’8% non sembra spaventare buona parte dei corridori in gruppo. Sarà però il momento chiave della giornata, per vedere se qualche team proverà a forzare l’andatura per scremare il lotto dei favoriti e come eventualmente le squadre degli sprinter staccati reagiranno nel successivo tratto di discesa.

A seguito di una trentina di chilometri in cui si scende dai 1125 metri sul livello del mare del GPM ai 29 di Terme Vigliatore, il gruppo costeggerà per circa trenta chilometri il Mar Tirreno, fino all’arrivo a Villafranca Tirrena. Il secondo traguardo volante, a Barcellona Pozzo di Gotto, è a 26 chilometri dal traguardo e potrebbe costituire un altro momento di interesse per gli sprinter. Il finale, in ogni caso, è su strade ampie e con poche curve, potenzialmente perfetto per permettere alle varie formazioni di organizzare i loro treni.

ORARIO DI PARTENZA: 12:30
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 15:49-16:12
DIRETTA TV E STREAMING: 12:25-14:00 RaiSport+HD / 14:00-17:30 Rai2/ 12:10-16:15 Eurosport 2 / 12:00-16:20 Eurosport Player
HASHTAG UFFICIALE: #Giro103

Salite Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

NOMECATQUOTAGPMINIZIOLUNGHDISL% MED% MAX
Portella Mandrazzi3112575,459,216,27454,6%8%

Favoriti Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

Questa tappa potrebbe partorire un topolino così come qualcosa di interessante. Il pronostico, nonostante la lunga salita piazzata a metà tappa, pende però dalla parte dei velocisti. Il traguardo di Villafranca Tirrena potrebbe quindi vedere le prime schermaglie tra le ruote veloci, in primis Peter Sagan (BORA-hansgrohe) che non dovrebbe avere troppi problemi a superare indenne la Portella Mandrazzi. I suoi rivali più accreditati sono Michael Matthews (Sunweb), anche lui abile a superare le salite, Arnaud Démare (Groupama-FDJ) e Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), insieme al fidato Max Richeze. Elia Viviani (Cofidis) è l’italiano con maggiori possibilità di vittoria, anche se le sue condizioni fisiche sono ancora da valutare appieno. Certo, la presenza di tutti i suoi uomini di fiducia, tra cui Simone Consonni, gli renderà sicuramente più facile l’eventuale volata. Anche la Israel Cycling Academy è ben attrezzata per un’eventuale volata, con Rudy Barbier che dovrebbe essere l’uomo di punta della squadra con il supporto di Davide Cimolai e Rick Zabel.

Alvaro Hodeg è invece l’uomo veloce di riferimento della Deceuninck-Quick-Step, ma non sembra ancora in grado di tornare a vincere volate ad alto livello. Altri corridori che potrebbero infilarsi in volata sono Ben Swift (INEOS Grenadiers), Giovanni Lonardi (Bardiani-CSF-Faizané), Jhonatan Restrepo (Androni-Sidermec), Luca Wackermann (Vini Zabù-KTM) e Albert Torres (Movistar). Non va dimenticato anche Diego Ulissi (UAE Team Emirates) che potrebbe in qualche modo andare alla ricerca di altri punti per la maglia ciclamino, soprattutto se Gaviria non dovesse essere della partita nel finale.

Sembra quindi più difficile, anche se non impossibile, l’eventualità di una fuga al traguardo, magari da parte di coloro che andranno a caccia di punti per la maglia azzurra con eventuali protagonisti Jhonatan Narváez (INEOS Grenadiers), Thomas de Gendt (Lotto Soudal), Simon Clarke (EF), Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale) ed Enrico Battaglin (Bahrain-McLaren), solo per citarne alcuni.

Borsino dei Favoriti Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

***** Peter Sagan
**** Michael Matthews, Fernando Gaviria
*** Arnaud Démare, Elia Viviani, Rudy Barbier
** Andrea Vendrame, Ben Swift, Alvaro Hodeg, Davide Cimolai
* Davide Ballerini, Simone Consonni, Enrico Battaglin, Giovanni Lonardi, Luca Wackermann

I ciclisti più popolari su Zweeler Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per il Giro d’Italia 2020. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

1Arnaud Démare (70%)
2Luca Wackermann (68%)
3Andrea Vendrame (66%)
4Michael Matthews (61%)
5Peter Sagan (58%)
6Ben Swift (57%)
7Fernando Gaviria (57%)
8Simon Clarke (37%)
9Jhonatan Narváez (37%)
10Giovanni Lonardi (37%)
11Fabio Felline (36%)
12Alvaro Hodeg (33%)
13Diego Ulissi (30%)
14Elia Viviani (28%)
15Davide Cimolai (28%)

Il gioco costa 5,00 € a squadra e inizierà con un ammontare garantito di 688,00 € in premi (10 premi previsti). Il 1° premio è di 113,26 €.

Meteo Previsto Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

Parzialmente nuvoloso. Precipitazioni 20%. Umidità 74%. Vento fino a 19 km/h. Temperatura minima 21°C, massima 23°C.

Maggiori insidie Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

La grossa incognita di giornata è naturalmente la salita di Portella Mandrazzi, in cui bisognerà capire se qualche formazione deciderà di sollecitare l’andatura per provare a mettere in difficoltà i velocisti puri. Uno scenario del genere potrebbe provocare un certo nervosismo in gruppo anche nel successivo tratto di discesa, se qualche sprinter dovesse aver perso contatto. Dopo Torregrotta attenzione al vento, che potrebbe causare una lotta con i ventagli e aumentare il rischio di cadute in un finale che si preannuncia convulso.

Altimetria e Planimetria Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

Cronotabella Quarta Tappa Giro d’Italia 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.