Analisi Percorso e Tappe Giro di Svizzera 2018

Il Giro di Svizzera 2018 è l’ultimo banco di prova, per molti big, prima del Tour de France. Nove tappe compongono anche questa edizione che vedrà i corridori impegnati, a differenza delle ultime edizioni, anche in una cronometro a squadre. Un’ulteriore difficoltà per una corsa a tappe che mette sul piatto un percorso vario e ancora una volta molto esigente. A differenza del Delfinato, però, generalmente presenta una competizione più aperta, che porta spesso al successo corridori dalle caratteristiche intermedie tra quelli da Grandi Giri e quelli da brevi corse a tappe, quali i plurivittoriosi Rui Costa e Simon Spilak.

Percorso Giro di Svizzera 2018

Il primo atto di questa edizione sarà, a sorpresa, una cronometro a squadre di 18,3 chilometri a Frauenfeld che già segnerà distacchi piuttosto importanti. La seconda tappa sarà interamente in circuito, sempre a Frauenfeld, per un totale di 39 chilometri da ripetere per quattro volte (155,0 km). I corridori dovranno superare altrettante volte lo strappo di Herdern (3ª cat., 1,7 km all’8,1%) che renderà questa frazione incerta per le ruote veloci. Anche la terza tappa, Oberstammheim – Gansingen (182,8 km),  affronterà un circuito di 29,9 chilometri, da ripetere due volte, dopo il primo tratto in linea di 123,0. Il circuito sarà tutt’altro che facile, con la salita di Hagenfirst (3ª cat., 2,1 km al 6,1%) in programma tre volte e quella di Bürersteig (3ª cat., 2,2 km al 6,4%) due.

La quarta tappa, Gansingen – Gstaad (189,2 km), dopo oltre 160 chilometri di pianura, mette sul piatto la scalata del Saanenmöser (2ª cat., 7,2 km al 4,6%), che verrà superata a 9,8 chilometri dal traguardo. Nonostante le apparenze, dovrebbe rivelarsi una prova adatta alla maggior parte dei velocisti. Il primo arrivo in salita arriverà il quinto giorno con la Gstaad – Leukerbad (155,7 km), che ha in programma il Col du Pillon (Cat. 1, 6,7 km al 5,3%) poco dopo il via, poi un lunghissimo tratto pianeggiante e quindi le scalate di Montana (Cat.HC, 13,9 km al 5,6%) e quindi quella finale, tutto sommato non irresistibile, verso Leukerbad (1ª cat., 14,6 km al 4,5%).

La giornata successiva, da Fiesch a Gommiswald (186,0 km), sarà impegnativa dal punto di vista altimetrico con i passaggi da Furkapass (Cat.HC, 16,6 km al 6,4%) e Klausenpass (23,7 km al 6,1%), anche se entrambi lontani dal traguardo. La corsa non si dovrebbe quindi infiammare prima dello strappo di Ernetschwil (3ª cat., 2,2 km al 6,7%), posto a 1,3 chilometri dal traguardo. Sarà più indicativo l’arrivo della settima frazione, Eschenbach/Atzmännig – Arosa (170,5 km), che metterà sul piatto un lunghissimo arrivo in salita di 27,4 km al 4,2% di pendenza media, anche se saranno realmente impegnativi soltanto gli ultimi cinque.

La penultima frazione sarà la più tranquilla, con un circuito di 21,5 chilometri a Bellinzona da ripetere sei volte (123,8 km). La capitale del cantone del Ticino sarà lo sfondo anche della cronometro finale di 34,1 chilometri che si preannuncia molto veloce.

Tappe Giro di Svizzera 2018

09.06 Tappa 1 : Frauenfeld – Frauenfeld (18,3 km) (cronosquadre)
10.06 Tappa 2: Frauenfeld – Frauenfeld (155,0 km / 4×39,0 km)
11.06 Tappa 3: Oberstammheim – Gansingen (182,8 km / 123,0 km + 2×29,9 km)
12.06 Tappa 4: Gansingen – Gstaad (189,2 km)
13.06 Tappa 5: Gstaad – Leukerbad (155,7 km)
14.06 Tappa 6: Fiesch – Gommiswald (186,0 km)
15.06 Tappa 7: Eschenbach/Atzmännig – Arosa (170,5 km)
16.06 Tappa 8: Bellinzona – Bellinzona (123,8 km / 6×21,5 km)
17.06 Tappa 9: Bellinzona – Bellinzona (34,1 km) (Crono)
Totale: 1215,4 km

Altimetrie e Planimetrie Giro di Svizzera 2018

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 13ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.