Giro d’Italia 2022, brutta caduta ma nessuna frattura per Jonathan Castroviejo: “Proverò a stringere i denti, vediamo giorno per giorno”

Giornata nera per Jonathan Castroviejo al Giro d’Italia 2022. La settima tappa della Corsa Rosa gli ha riservato un brutto colpo che rischia di mettere fine precocemente al suo lavoro al fianco di Richard Carapaz. Il corridore della Ineos Grenadiers, infatti, è stato vittima di una caduta che gli ha comportato escoriazioni su tutto il corpo. Terminata la tappa, lo spagnolo è stato sottoposto a delle radiografie per escludere fratture ad anca, colonna lombare e gomito. Per fortuna l’esito è in suo favore: nulla di rotto, ma i dubbi e le incertezze restano; i prossimi giorni serviranno sicuramente per capire se potrà essere utile o meno alla squadra in queste condizioni.

“Abbiamo fatto i controlli e sono andati bene – ha commentato ai nostri microfoni stamani – Vedremo oggi come andrà la corsa, proverò a stringere i denti, poi vedremo giorno dopo giorno come andranno le cose. A farmi più male è la schiena, vedrò di tenere duro”

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button